Cartoomics&Ludica 2012

2
21 Marzo 2012

Giunto alla sua diciannovesima edizione, Cartoomics torna a Milano dal 16 al 18 marzo.
I Topic Hunter non potevano di certo farsi sfuggire l’occasione di nerdare in compagnia, perciò si son recati sul luogo del delitto con le loro t-shirt sgargianti!

Quest’anno al Cartoomics il padrone di casa è stato sicuramente Diabolik, che ha festeggiato i suoi 50anni con una mostra esclusiva, una conferenza con disegnatori e sceneggiatori e la proiezione di un documentario.
Altra mostra suggestiva è stata quella dedicata a Fantômas il misterioso personaggio scaturito dalla fantasia di Marcel Allain e Pierre Souvestre all’inizio del Novecento.
Terzo percorso espositivo è quello dedicato ai 50anni dalla scomparsa di Marilyn Monroe: un inedito percorso a fumetti, composto da tavole originali di maestri come Guido Crepax, Hugo Pratt, Sergio Toppi e Carlo Jacono propone un’indagine sul mistero legato alla scomparsa dell’attrice.
Allo stand Panini abbiamo avuto il piacere di incontrare Dario Fonti, Sara Pichelli e Gabriele Dell’Otto per la celebrazione dei 50 anni degli eroi Marvel Spider-Man, Hulk e Thor.

Tra i vari stand di fumetti, rarità, videogames e gdr, la grande novità di quest’anno è stata l’area riservata agli appassionati di fantascienza.
A farla da padroni in quest’area ci sono i membri della 501st Legion Italica Garrison e Rebel Legion Italian Base, i due gruppi internazionali di costuming Star Wars ufficialmente riconosciuti dalla Lucasfilm; e l’Umbrella Italian Division, presente con due differenti spazi, uno espositivo dedicato a Resident Evil ed uno dove realizzare trucchi cinematografici da zombie.

Una nota di merito va sicuramente all’area Self Comics, una vera accademia del fumetto in cui i disegnatori emergenti possono condividere con il pubblico la loro opera e sottoporla al giudizio degli esperti.

Cosplay City intanto torna ad animare il palco del Cartoomics con le sfilate e le competizioni tra cosplayer. Quest’anno i vincitori potranno ottenere la qualificazione alla Yamato Cup, il contest internazionale che si terrà in Brasile.
Novità legate al cosplay sono il CosplayMuseum, cioè un’esposizione dei costumi più premiati nel passato e il CosplayLab, una sartoria gratuita dove riparare i propri costumi.

Spoiler
Per l’articolo sull’evento organizzato da sezione Milano (con foto e video a dir poco sconcertanti) dovrete aspettare l’intervento di altri, visto che noi abbiamo lavorato tutto il giorno :(
Aree Tematiche
Eventi
Tag
mercoledì 21 Marzo 2012 - 16:29
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd