Protohacking: Maskelyne, Marconi e la beffa del 1903

11 anni fa

”I can tune my instruments so that no other instrument that is not similarly tuned can tap my messages” – Guglielmo Marconi

Una componente fondamentale di ogni hack é il senso di sfida all’autoritá scientifica costituita. Ipse dixit non é scienza anche quando l'ipse di turno é un gigante del calibro di Guglielmo Marconi.

Nel 1903 un prestigiatore professionista di nome Nevil Maskelyne beffò il nostro Guglielmone inviando, poco prima di una dimostrazione publica, insulti sul ricevitore Morse in ascolto per la trasmissione di Marconi. Nevil, pioniere della trasmissione elettromagnetica per i suoi trucchi da palcoscenico e frustrato per i pesanti brevetti imposti da Marconi sullo sviluppo della tecnologia wireless, aveva deciso di vendicarsi dimostrando la vulnerabilitá del sistema di trasmissione in chiaro.

Nonostante l’utilitá della dimostrazione, la cosa non fu molto apprezzata e l’assistente di Marconi (tale John Ambrose Fleming inventore della valvola termoionica) arrivó a parlare di scientific hooliganism e di attentato alle tradizioni scientifiche dell’epoca.

Questo Nevil Maskelyne mi é sempre piú simpatico…

Per la storia completa:
Dot-dash-diss: The gentleman hacker’s 1903 lulz

Fonte: Crypto-Gram January 15, 2012 (se non la conoscete siete delle cattive persone)

Il CEO di Signal trova un hack fatale di Cellebrite
Il CEO di Signal trova un hack fatale di Cellebrite
Il codice a 6 cifre dell'iPhone può essere sbloccato in 11 ore
Il codice a 6 cifre dell'iPhone può essere sbloccato in 11 ore
Denial of Service
Denial of Service
Strani messaggi in sovrimpressione stanno comparendo su Netflix Italia
Strani messaggi in sovrimpressione stanno comparendo su Netflix Italia
Gmail, Outlook, Yahoo Mail e Mail.ru violati da un hacker russo
Gmail, Outlook, Yahoo Mail e Mail.ru violati da un hacker russo
Mousejacking, il malware viene dal mouse
Mousejacking, il malware viene dal mouse
Un Game Boy Advance come MIDI controller
Un Game Boy Advance come MIDI controller

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.