XKCD: Tartarughe ninja

11 anni fa

Gli scagnozzi Bebop e Rocksteady si sono approprati dei rispettivi generi musicali ai nostri occhi come ha fatto Lone Ranger con l’Ouverture di Guglielmo Tell agli occhi dei nostri genitori.

Lone Ranger è il protagonista di un serial western iniziato come programma radiofonico nel 1933 per poi diventare film e una serie televisiva sull’ABC da 221 episodi trasmessa dal 1949 al 1957. La sigla è tratta dall’ouverture del Guglielmo Tell di Gioacchino Rossini.

Il Bebop è una variante del jazz e il Rock Steady è una variante dello ska originario della Giamaica. Ma i nerdoli della mia età li associeranno agli scagnozzi di Shredder nella serie delle Tartarughe Ninja (quella nuova era leggermente troppo truzza).

Parliamo del metodo con cui Randall ha prodotto i grafici, che non è personale ma deriva dai risultati di Google; riportando dal Blag:

Ho trovato le percentuali del grafico tramite Google, anche se il confronto diretto tramite Google delle tartarughe e degli artisti ha il problema che gli artisti sembrano avere un po’ più di materiale. Ci saranno molte ragioni per questo, ma per creare il grafico ho deciso di assumere a priori che fossero egualmente noti. Ho visto merchandising di entrambi -lenzuola delle Tartarughe Ninja e soffitti a tema rinascimentale, quindi questa è una assunzione equa.
Poi ho usato Google per trovare la rispettiva notorietà di ogni tartaruga/artista rispetto al loro periodo – cercando [nome dell’artista] Rinascimento, sommando i risultati totali e ottenendo una percentuale per ognuno. Quindi Leonardo [da Vinci] si prende circa il 57% dei risultati sugli artisti, Michelangelo [lungo nome Rinascimentale, Buonarroti ndr] si prende solo il 13%. Ho fatto la stessa cosa per le tartarughe, cercando [nome della tartaruga] Tartarughe Ninja], dove Leonardo è di nuovo il più noto, ma con un margine ristretto (47%). Quindi i grafici a torta comparano la notorietà di ognuno nel rispettivo gruppo. Donatella riceve un 18% tra le tartarughe ma solo un 3% tra gli artisti, quindi la sua proporzione era 85% tartaruga : 15% artista. Michelangelo era 18:13 quindi 57:43. Michelangelo è più tartaruga che artista sul grafico perchè sebbene sia popolare tra gli artisti, è più popolare tra le tartarughe, e noi stiamo assumendo in generale che le tartarughe siano conosciute quanto gli artisti.

Vignetta originale su XKCD.

Michelangelo risorge dall'oltretomba sotto forma di intelligenza artificiale
Michelangelo risorge dall'oltretomba sotto forma di intelligenza artificiale
Il Duomo di Siena e Ermete Trimegisto
Il Duomo di Siena e Ermete Trimegisto
XKCD: Hitler
XKCD: Hitler
Celebrity Renaissance
Celebrity Renaissance
Video Game Renaissance
Video Game Renaissance
Video Game Renaissance
Video Game Renaissance

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.