Operation, L'allegro Chirurgo

L’allegro chirurgo è il titolo della versione italiana del gioco da tavolo Operation, commercializzato da Milton Bradley a partire dal 1965, poi passato alla Hasbro in seguito all’acquisizione da parte di quest’ultima della MB.

Da non confondersi con il ben più noto e appagante Giocare al Dottore, questo simpatico gioco da tavolo è stato un must per generazioni di futuri fan di E.R. e il realizzarsi delle manie vivisezioniste latenti di tanti piccoli Dexter Morgan.

Le regole del gioco

Le regole sono piuttosto semplici:

A turno si pesca una carta “medico” e si esegue l’intervento chirurgico indicato sulla carta. In caso di successo (cioè il paziente non “mormora” e non gli si illumina il naso) si incassa la parcella riportata sulla carta. Se l’intervento fallisce tocca al giocatore successivo pescare e “operare”.
[…] A rendere meno banali (se possibile) le regole del gioco sono le carte “specialista”, che si distribuiscono equamente tra i giocatori all’inizio della partita e consentono di eseguire un intervento (quello indicato sulla carta) nelle vesti di “specialista”, nel caso in cui un medico non riuscisse a portare a compimento quel tipo di intervento. Lo specialista ovviamente avrà diritto a compensi più sostanziosi, infatti incassa ben il doppio del comune medico.
Quando tutti e 12 gli interventi sono stati completati con successo, cioè una volta che è stato estratto tutto l’estraibile dal corpo dello sventurato paziente, il chirurgo che ha guadagnato più soldi vince la partita.

Le Operazioni

Jack: “hai mai giocato all’allegro chirurgo? …ero sempre beffato da Mal della vedova. Ti piace giocare John?”
Locke: “da morire”

Proprio per il target 6+ indicato sulla confezione, le operazioni sono tutte surreali e assolutamente ironiche:

Pomo d’adamo (Adam’s Apple): la sua rimozione è un chiaro intento a spiegare il cambio di sesso ai bambini (100 punti)

Cuore Infranto (Broken Heart): l’operazione più emo (100 punti)

Caviglia Slogata (Wrenched Ankle): qui si perde il gioco di parole con la chiave inglese (wrench) oggetto della rimozione (100 punti)

Farfale nello stomaco (Butterflies in the Stomach): qui il gioco di parole invece resta, ovvero la sensazione di ansia prima di un evento (100 punti)

Costole di ricambio (Spare Ribs): gioco di parole è con le costolette di maiale (150 punti)

Acqua nel ginocchio (Water on the Knee): è il modo colloquiale per indicare borsite al ginocchio, conosciuta anche come ginocchio della lavandaia (che da un po’ più di senso al secchio). (150 punti)

Mal Della Vedova (Funny Bone): Qui il gioco è duplice. L’originale, Funny bone, è il termine colloquiale con cui si definisce il nervo ulnare. Questo infatti passa in corrispondenza dell’omero, in inglese “humerus”, che suona come “humorous”.
Gli adattatori italiani, per mantenere una sorta di ironia, l’hanno associato al Mal della vedova, ovvero quel dolore intenso ma di rapidissima durata, come una scossa elettrica, che ci attraversa il braccio quando urtiamo uno spigolo con il gomito (detto anche Nervo della Bestemmia). (200 punti)

Strappo al cavallo (Charley Horse): si deve rimuovere un cavallo dal quadricipite. Il Charley Horse è un crampo che prende improvvisamente alle gambe o ai piedi. (200 punti)

Crampo dello scrittore (Writer’s Cramp): si deve rimuovere una matita dal polso, il gioco di parole è palese. (200 punti)

L’osso della caviglia collegato all’osso del ginocchio (The Ankle Bone Connected to the Knee Bone): in questa operazione, che ricorda un po’ il gomito che fa contatto con il piede degli EelST, bisogna tendere un elastico tra questi due punti.
Questa frase è la parodia di uno spiritual afroamericano “Dem Bones.”


Toe bone connected to the foot bone
Foot bone connected to the leg bone
Leg bone connected to the knee bone…

Un po’ come “perchè la gamba l’è attacada al pe, il pe lè atacà alla gamba e il ginoch cumanda”, ma con meno carisma. (200 punti)

Osso del desiderio (Wish Bone): si basa su una vecchia tradizione americana: due persone afferrano due costole di tacchino attaccate alla medesima vertebra, esprimono un desiderio e tirano fino a farlo spezzare. Chi dei due otterrà la parte più lunga vedrà il suo desiderio avverarsi. (300 punti)

Cestino del pane (Bread Basket): Nonostante la posizione un po’ troppo bassa dell’organo, tale da sembrare una naturale continuazione della “Pomo D’Adamo”, si tratta di un’operazione allo stomaco (Bread Basket nello slang americano). (1.000 punti)

A partire dall’edizione del 2004 è stata introdotta una nuova operazione, della quale non ho trovato traduzione:

Brain Freeze: un cono gelato collocato in testa, simboleggia il mal di testa provocato dal mangiare un cibo troppo freddo.

Le Aberrazioni

Oltre alla normale versione con il paziente da operare, negli anni si sono succedute diverse altre versioni non prive di una certa inclinazione al sadismo.

Nel maggio del 2004 venne rilasciata la versione Shrek dal quale “togli le fantaschifezze con mano ferma e nervi saldi”

Nel 2005 esce la versione Simpson[b]: se operato maldestramente, Homer esclama “D’oh! o “This is not good!”

Nel 2006 vestiamo i panni del Doctor Octopus intento a estrarre organi da [b]Spider-Man. Meh.

Nel 2007 finalmente si massacra SpongeBob.

Sempre nel 2007, la Hasbro rilascia “OPERATION Rescue Kit”. In questa versione si possono giocare a quattro diversi giochi a tempo, in ordine di difficoltà. Inoltre, Cavity Sam ha collegato un elettrocardiogramma ed è possibile pompare ossigeno per guadagnare tempo.

Nel 2008 nuovo revamp: vengono aggiunti suoni buffi per ogni parte del corpo, ma vince semplicemente chi ne toglie di più.

Esiste anche una versione Doctor Who, nella quale si deve aggiungere parti ad un Dalek per potenziarlo e partire alla conquista dell’universo.

Nel 2010 versione Toy Story 3, nella quale si opera Buzz Lightyear. Sempre Meh.

Sempre nel 2010, la versione Iron Man, nella quale aiutiamo Tony a vestire la sua armatura.

2011, versione Cars 2, nella quale viene riparato Cricchetto.

E per finire, in occasione dell’uscita della saga di Star Wars in blu-ray, la versione con R2-D2.

Bonus track


FONTI: La Tana dei Goblin, Wikipedia, and much more.

Aree Tematiche
Toys
Tag
sabato 24 settembre 2011 - 19:49
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd