Tactical NAV: in guerra con l’iPhone

6 Luglio 2011

Alla guerra con l’iPhone.

Arriva Tactical NAV, un’applicazione che grazie a un sistema integrato fra telecamera, bussola e Gps, permette ai soldati impiegati in Afghanistan di “mappare” l’esatta posizione di un commando talebano inviandone poi la posizione alle unità di supporto.

A svilupparla è stato un capitano dell’esercito Usa, Jonathan Springer, che ci ha investito poco più di 30mila dollari. L’idea gli è venuta dopo che due suoi commilitoni sono rimasti uccisi in un attacco dei talebani lo scorso anno.

Come ufficiale in fuoco di supporto, in battaglia mi devo portare una bussola, un binocolo, una mappa, due Gps e le batterie” ha detto Springer. Questa applicazione invece riunisce tutti questi strumenti in un’unica app.

Tactical NAV non è la prima applicazione pensata per le zone di guerra. I soldati americani, con i loro smartphone, stanno già testando un’app per Android.

C’è un app per tutto no??
E c’è anche quella per sentirsi super-uomini e andare a stanare il nemico nelle sue basi di sabbia e terra… (se non fosse chiaro ho premuto il tasto “ironia”).

Non so perchè ma mi ha ricordato fortemente l’immagine che trovate sotto approfondimento… :rofl:
Mostra Approfondimento ∨

Fonte www.adnkronos.com
Approfondimenti su www.behance.net

Aree Tematiche
Idee iPhone / iPad Real Life
Tag
mercoledì 6 Luglio 2011 - 13:44
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd