Voto a rendere: incentivi per andare a votare

Voto a rendere: incentivi per andare a votare

8 Giugno 2011

Il referendum del 12 e 13 giugno è alle porte. La partecipazione diretta del popolo italiano in campo legislativo è da sempre, una delle massime espressioni di democrazia nel nostro paese; a tal proposito, abbiamo deciso di ideare ed organizzare una campagna che punti a portare la gente alle urne.
È di fondamentale importanza precisare che questa iniziativa non è collegata all’attività di alcun comitato referendario, né intende dare indicazioni di voto.

Iniziativa interessante di “un collettivo libero e indipendente” che vuole promuovere la partecipazione di tutti gli italiani al prossimo referendum.

Esercizi e professionisti di tutta Italia (un 80ina ad ora) offrono sconti e promozioni a chiunque si presenti ai loro locali con la tessera elettorale dimostrante il diritto/dovere appena assolto. Tutti gli esercenti possono partecipare all’iniziativa, è sufficiente compilare il form sul sito.
Prime tre città (su 25 totali per ora) capolista con maggiori adesioni sono: Bari con 13 adesioni, Bologna con 12 e Milano con 10.
Agli organizzatori NON interessa per cosa hai votato, interessa solo che tu abbia votato.

Lodevole. E come spesso accade le iniziative migliori sono anche quelle spontanee della gente.

Piccola osservazione personale:
Mostra Approfondimento ∨

Sito ufficiale
Via: visto passare su Facebook

Aree Tematiche
Eventi Idee Pubblicità
Tag
mercoledì 8 giugno 2011 - 21:55
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd