Reggie Miller 8 punti in 18 secondi

12 Aprile 2011

NBA Playoffs 1995 Eastern Conference SemiFinals, Game 1 – Indiana Pacers vs New York Knicks…Siamo al Madison Square Garden a New York uno dei posti più significativi dell’NBA. Bene, mancano 18 secondi alla fine del Game 1, NY di un certo Pat Ewing avanti abbondantemente di 6 punti inizia a rilassarsi, peccato. Reggie Miller, sicuramente un buon giocatore, però non un campione sta per fare qualcosa di impensabile.

Tiro da 3, dentro, pressing sulla rimessa, riesce a rubare palla sotto canestro ma invece che tirare cammina fino oltre la linea e boom! altri 3 punti. Partita pari. Ma ancora non si accontenta, dopo che i Knicks sbagliano l’azione successiva subisce un fallo, e mette tutte e due i liberi portando ad una storica vittoria i Pacers.

I Pacers andranno a vincere la serie, ma perderanno le Conference Finals contro gli Orlando Magic di un giovanissimo Shaq.

Questo è uno degli episodi più belli della storia dei Playoff anni ’90, Reggie Miller sicuramente non un campione ma un tiratore veramente eccellente, fino all’anno scorso era detentore del record per numero di triple tentate/realizzate in carriera, soltanto Ray Allen ha saputo fare di meglio.

P.S. Il buon Saril mi ha gentilmente concesso l’onore di poter scrivere con lui questa rubrica, a differenza di lui sarò orientato su episodi anni ’90, 2000.

[MBLP]: rubrica a cura di @saril e @parano1dz che vi porta nel fantastico mondo del basket!

Aree Tematiche
Sport
Tag
martedì 12 Aprile 2011 - 15:18
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd