I setosi alberi pakistani

11 anni fa

Per evitare l’annegamento dovuto all’alluvione avvenuta nel luglio 2010 a Sindh, in Pakistan, centinaia e centinaia di ragni si sono rifugiati sugli alberi cambiando radicalmente le loro abitudini.

Le persone che vivono nella zona riferiscono che da quando i ragni hanno preso a bivaccare sugli alberi, la concentrazione di zanzare è diventata molto più bassa rispetto alle medie stagionali, considerando inoltre che l’acqua stagnante dovuta proprio alla passata alluvione avrebbe dovuto far aumentare notevolmente i fastidiosi insettini.

Questo adattamento da parte dei ragni è senz’altro un passo avanti dell’evoluzione, ma speriamo che i ragni non facciano fuori tutte le zanzare del mondo perché, come dice Nature i danni per l’ecosistema sarebbero moltissimi, primo fra tutti la scomparsa del cioccolato.

NdMokkori, dall’articolo su Nature.
[more]L’ecologista Dina Fonseca della Rutgers University di New Brunswick (New Jersey), parlando dei “biting midges” (“moscerini pungenti”, facenti parte della famiglia dei Ceratopogonidae), afferma che molti vorrebbero sradicare questi fastidiosi insetti portatori di virus, ma poichè alcuni di essi sono responsabili dell’impollinazione di colture tropicali come quella del cacao, ciò si tradurebbe in un mondo senza cioccolato.[/more]

Fonti: Gizmodo | Nature.

Articolo scritto e bazingato da poisoned.

Ragni che mangiano serpenti velenosi: una foto e uno studio lo dimostrano
Ragni che mangiano serpenti velenosi: una foto e uno studio lo dimostrano
Ragni: come costruiscono ragnatele in assenza di gravità
Ragni: come costruiscono ragnatele in assenza di gravità
Il volo dei bombi: potrebbe ispirare le future generazioni di droni
Il volo dei bombi: potrebbe ispirare le future generazioni di droni
Tarantole: svelato il mistero dei colori verdi e blu
Tarantole: svelato il mistero dei colori verdi e blu
Cervello: come potremmo aver riciclato una regione per l'elaborazione ortografica
Cervello: come potremmo aver riciclato una regione per l'elaborazione ortografica
Ragnatele: i ragni le coprono di tossine per stordire e uccidere la preda
Ragnatele: i ragni le coprono di tossine per stordire e uccidere la preda
Le piante possono mimetizzare gli odori per non essere mangiate
Le piante possono mimetizzare gli odori per non essere mangiate