L’ADOC e la tassa di concessione governativa sulla rete mobile

12 anni fa

Come riporta la fonte, succede a volte che la giustizia faccia il proprio corso, riconoscendo improprie alcune gabelle tributarie, e che a tale sconvolgimento seguano operazioni retroattive per ottenere rimborsi.

E’ il caso dell'Associazione per la Difesa e l’Orientamento dei Consumatori, che, in forza della sentenza emessa dalla Commissione Tributaria Regionale del Veneto, ha presentato sul proprio sito il modello da inviare per la diffida e l’ottenimento di un risarcimento per la tassa sull’attivazione di un abbonamento (business o privato) alla rete mobile di uno qualsiasi tra gli operatori presenti in Italia.
Infatti

essendo impropria l’applicazione della tassa di concessione governativa imposta su tutti gli abbonamenti per l’accesso alla rete telefonica mobile, i consumatori (tanto privati quanto aziende) hanno il diritto e la possibilità di richiedere un debito rimborso per quanto corrisposto in passato.

I rimborsi, a differenti tariffe, sono addirittura calcolabili sino ad un massimo di 3 annualità.

Una vittoria oppure no? 8-)

via Webnews.it

Il modulo per la diffida

In Italia vengono al mondo meno bambini, in tempo di pandemia
In Italia vengono al mondo meno bambini, in tempo di pandemia
Il 15 maggio è stato l'overshoot day per l'Italia: da oggi consumeremo più risorse di quante il nostro paese possa produrne annualmente
Il 15 maggio è stato l'overshoot day per l'Italia: da oggi consumeremo più risorse di quante il nostro paese possa produrne annualmente
Scandalo Cambridge Analytica, salgono i numeri: gli utenti coinvolti sono 87 milioni, 214 mila in Italia
Scandalo Cambridge Analytica, salgono i numeri: gli utenti coinvolti sono 87 milioni, 214 mila in Italia
Cedric Mimouni prende la guida di Xbox per l’Area Mediterranea
Cedric Mimouni prende la guida di Xbox per l’Area Mediterranea
Uber: Tribunale di Roma accoglie il ricorso, salvo il servizio “Black”
Uber: Tribunale di Roma accoglie il ricorso, salvo il servizio “Black”
NSA: 151 milioni di registrazioni telefoniche solo nel 2016
NSA: 151 milioni di registrazioni telefoniche solo nel 2016
(nel luglio del 2013) Il governo italiano ha finalmente liberalizzato il Wi-Fi
(nel luglio del 2013) Il governo italiano ha finalmente liberalizzato il Wi-Fi