Glass Armonica

11 anni fa


(Vera Meyer plays the Glass Armonica (aka Harmonica) in Harvard Square, Boston)

Venne utilizzata a partire dal XVIII secolo (1762, Benjamin Franklin) e in seguito Mozart, Beethoven, Johann Adolph Hasse, David August von Apell, Carl Philipp Emanuel Bach, Donizetti (la scena della pazzia della Lucia di Lammermoor e la cavatina di Elisabetta Par che dica ancorada Elisabetta al castello di Kenilworth), Richard Strauss stesso compose per questo strumento.

La glassarmonica utilizza, in luogo di normali tasti da pianoforte, una serie di calotte di vetro poste orizzontalmente in ordine di grandezza, e quindi d’intonazione. Queste sono attraversate da un’asta girevole che le fa quindi muovere circolarmente. Tramite motore elettrico o pedale, l’asta viene fatta girare a velocità continua, mentre l’esecutore produce il suono poggiando le dita(opportunamente inumidite con acqua) sulle varie calotte producendo per sfregamento un suono vellutato e cristallino al tempo stesso. Le calotte che producono gli accidenti (diesis o bemolle) sono segnate da una striscia colorata per orientare l’esecutore.

Questo strumento è stato inventato da Benjamin Franklin, affascinato dalle sonorità dei bicchieri ma allo stesso tempo afflitto dalla difficoltà di suonarli e trasportarli.
Ad oggi ne esistono pochissimi esemplari ed è uno strumento per lo più dimenticato: Thomas Bloch (artista francese appassionato di strumenti rari) si è però esibito in diverse occasioni con una Glass Armonica come si può vedere nello spoiler. (in particolare al Paris Music Museum nel novembre 2007)

Spoiler

Anche The History Channel ha dedicato una puntata a questo particolare strumento. (vedi spoiler)
Spoiler

E ora anche Lega Nerd ha il suo articolo a riguardo! :-)

Fonte glassarmonica.com e Wikipedia
Via Bazinga! Grazie a Charlie

Il Trono del Re: la musica e l'entertainment - con Andrea Rock e Andrea Paoli
Il Trono del Re: la musica e l'entertainment - con Andrea Rock e Andrea Paoli
Audio in 8D: che roba è?
Audio in 8D: che roba è?
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
One Song A Day, una canzone per ogni giorno dell'anno
One Song A Day, una canzone per ogni giorno dell'anno
Apple Music, sconto per universitari anche in Italia
Apple Music, sconto per universitari anche in Italia
Play Store Cyber Week, sconti su libri, film, giochi e musica
Play Store Cyber Week, sconti su libri, film, giochi e musica
Spotify, l'app si aggiorna sugli Smart Tv Samsung
Spotify, l'app si aggiorna sugli Smart Tv Samsung