E’ morto Sergio Di Stefano: la voce di Dr.House

12 anni fa

Un infarto ha portato via il doppiatore Sergio Di Stefano, morto ieri a 71 anni. La sua voce era famosa (lo è anche adesso, del resto) per aver dato vita a moltissimi personaggi tra cui Hugh Laurie in Dr. House, Jeff Bridges-Drugo in Il grande Lebowski, Christopher Lambert in Highlander, Derek de Lint nella serie tv Alias, Tom Selleck in Friends, e ancora: era il papà in Mucca e Pollo, John Malkovich in L’ombra del vampiro e Mary Reilly, Kevin Costner ne Gli Intoccabili e sua era la voce italiana del brucaliffo di Alice in Wonderland.

So di ripetermi, di aver già affermato di essere forse uno dei pochi che apprezza e difende il grande lavoro dei doppiatori italiani. In questo caso però voglio solo dispiacermi per la dipartita di un altra grande voce italiana grazie alla quale abbiamo apprezzato forse ancor di più il già geniale personaggio di Gregory House; e non solo.
Negli ultimi tre anni c’è stata un ecatombe di doppiatori e questa é un altra tegola che si abbatte su una categoria in molti casi eccessivamente sottovalutata e bistrattata.

Via Cineblog

Addio a Wes Craven
Addio a Wes Craven
Lunga vita e prosperità, Leonard Nimoy
Lunga vita e prosperità, Leonard Nimoy
È Dubsmash mania?
È Dubsmash mania?
Addio Pugsley Addams
Addio Pugsley Addams
Jay Adams RIP
Jay Adams RIP
Addio Bob Hoskins
Addio Bob Hoskins
Il Club 27
Il Club 27