Ragazzina senza vagina rimane incinta per via orale

11 anni fa

La storia ha dell’incredibile e merita la lettura.

Una ragazzina di 15 anni viene ricoverata per accoltellamento all’addome assieme al suo ex e al nuovo fidanzatino. La dinamica è la solita: l’ex l’ha beccata che praticava sesso orale al nuovo fidanzato e sono usciti fuori i coltelli. Operata e ricucita la ragazzina sta bene e torna a casa.

278 giorni (9 mesi) dopo la ragazzina viene ricoverata per forti dolori addominali, ecografia: è incinta. Cesareo d’urgenza, nasce un bel bambino sano (2,8 kg).

Ma il problema è questo: la ragazzina NON ha la vagina.
Per questo motivo né lei né i famigliari non si spiegavano i dolori addominali e la pancia ingrossata e non potevano certo immaginare una gravidanza.

Come è potuto accadere? Spirito santo? Babbo natale? La Forza?
No, la spiegazione più accreditata è che lo sperma abbia raggiunto l’utero tramite l’accoltellamento. Normalmente lo spermatozoo muore a pH acido, ma la ragazza non aveva mangiato e la saliva ha pH alto. Inoltre la fecondazione è stata favorita dal fatto che si trattava di una delle prime ovulazioni. La tesi dello spirito santo è stata definitivamente esclusa quando si è potuto appurare che il bimbo assomigliava tutto al padre.

Questa la prova che non sono pazzo.

Project Consent, la campagna sul consenso sessuale
Project Consent, la campagna sul consenso sessuale
Petizione per l'educazione sessuale nelle scuole: Intervista a Rocco Siffredi
Petizione per l'educazione sessuale nelle scuole: Intervista a Rocco Siffredi
Ritrovato fungo mutante in Cina
Ritrovato fungo mutante in Cina
La ragazza con due vagine
La ragazza con due vagine
Bere vodka con la vagina
Bere vodka con la vagina
I Have Sex
I Have Sex
How to snatch chicken
How to snatch chicken