Il vibratore più antico del mondo

12 anni fa

È un corno di pietra l’oggetto ritrovato dagli archeologi svedesi nel sito mesolitico di Motala, ricco di reperti risalenti a un periodo tra 6.000 e 4.000 anni fa. Ma non occorre essere particolarmente maliziosi per notare la forma esplicitamente fallica dell’oggetto, tanto da far ipotizzare che si trattasse di una sorta di progenitore del moderno vibratore.

Di solito non pubblico queste notizie da TG5, ma stavolta stavo troppo ridendo e non ho resistito.

Ecco perché non troviamo l’anello mancante! E’ al cesso a masturbarsi!

Via Corriere

Calamaro giurassico: ricostruito in 3D, era un cacciatore con ventose
Calamaro giurassico: ricostruito in 3D, era un cacciatore con ventose
Neanderthal: sequenziato il cromosoma Y
Neanderthal: sequenziato il cromosoma Y
Megalodonte, scoperte le vere dimensioni dello squalo preistorico
Megalodonte, scoperte le vere dimensioni dello squalo preistorico
Dinosauri, gli scienziati ammettono: "non è possibile distinguere il sesso dai fossili"
Dinosauri, gli scienziati ammettono: "non è possibile distinguere il sesso dai fossili"
Pterosauri: antiche soluzioni per moderni problemi di volo
Pterosauri: antiche soluzioni per moderni problemi di volo
Un ragno che cattura una vespa intrappolati nell'ambra... cento milioni di anni fa
Un ragno che cattura una vespa intrappolati nell'ambra... cento milioni di anni fa
il Sarcosuchus imperator
il Sarcosuchus imperator