Microrobots costruiscono la casa più piccola al mondo #LegaNerd
/

Costruire una casa che è poco più grande della larghezza di un capello: questa l’impresa realizzata in Francia da un team di ricercatori grazie a un sistema di microrobots.

La casa misura per la precisione 300×300 micrometri, o 0.3×0.3 millimetri. Ovviamente non può avere nessuna applicazione pratica, ma è servita a dimostrare il livello a cui si è giunti nel campo delle nanotecnologie.

La struttura è realizzata in silicio, prima scomposto in nano fogli e poi tagliato da un fascio di ioni. Un sistema di iniezione di gas invece è stato utilizzato per saldare la casa a un filo di fibra ottica, la sua base, e realizzare i disegni sul tetto.

 

La casa in tutto il suo microsplendore.

 

Queste operazioni sono state svolte da due microrobots controllati dai ricercatori, anche se tra gli sviluppi futuri c’è l’idea di automatizzare il tutto.

La tecnologia mostrata da questo esperimento, oltre a creare case che non potrebbero ospitare neanche una formica, si potrebbe rivelare estremamente utile anche applicata in campo medico.

 

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
News Robotica Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd