SteamCon 2017: a Pisa la Convention dedicata allo Steampunk #LegaNerd
di
Giac
3

Letteratura, Arte, Musica, Spettacolo, Cosplay e Mostra Mercato: nasce a Pisa SteamCon, la convention italiana interamente dedicata alla cultura steampunk.

Dal 23 al 25 giugno 2017 nella suggestiva location dei Vecchi Macelli (Via Bonanno Pisano, 2) – Sito ufficiale: steamcon.it

 

Che cos’è lo Steampunk?

Uno dei generi della fantascienza più affascinanti e amati al mondo, lo Steampunk introduce tecnologie anacronistiche all’interno di un’ambientazione storica, spesso l’Ottocento e in particolare la Londra vittoriana dei romanzi di Conan Doyle e H. G. Wells.

Le storie steampunk descrivono un mondo in cui armi e strumentazioni vengono azionate dalla forza motrice del vapore (steam in inglese) e l’energia elettrica torna a essere, come nella fantascienza ottocentesca, un elemento narrativo capace di ogni progresso e meraviglia.

 

Ospiti d’onore e Show Musicali

La prima edizione di SteamCon parte alla grande con tre ospiti d’onore.

Personaggi d’eccellenza del mondo della fantascienza, protagonisti di incontri culturali, dibattiti tematici, firmacopie con i fan.

 

Lo scrittore Paul Di Filippo, il “padrino” letterario del movimento letterario, l’uomo che ha coniato il termine “steampunk” per la sua celebre trilogia di racconti. Vincitore di premi importantissimi di settore come il Nebula, lo Hugo, il World Fantasy.

L’illustratore e fumettista inglese Bryan Talbot, alfiere dello steampunk disegnato, autore di capisaldi di genere come The Adventures of Luther Arkwright e Nemesis the Warlock. Vincitore di Eisner Awards e Eagle Awards, è uno dei più osannati illustratori di fantasy e fantascienza al mondo.

E sarà presente a Pisa anche il mitico Alfredo Castelli, il creatore di Martin Mystère e di altri fumetti di culto come L’Omino Bufo, saggista e storico del fumetto con una grande passione per la fantascienza.

 

 

Presenterà una delle sue più recenti opere “The Babbage Issue”, racconto di fantasia incentrato sulla figura di Charles Babbage, matematico e inventore del concetto di macchina calcolatrice programmabile, nella sua accezione primitiva più completa.

 

 

Concerti a vapore

Spettacolare la sezione musicale della convention, con due band di caratura internazionale che saranno impegnate in una serata di rock a tutto volume… e tutto vapore!

I Celtica, gruppo di fama mondiale che arriva dall’Indiana, si esibirà nel rock-show Steamphonia, dedicato proprio al genere steampunk, un “distillato musicale” dallo stile gothic, e metal capace di rompere tutti i limiti tradizionali del loro strumento d’elezione, la Great Highland Bagpipe.

 

I Poison Garden, musicisti italiani e pionieri nazionali dello steampunk rock, porteranno sul palco dei Vecchi Macelli il loro ultimo album “A Victorial Carol”, con un mix suggestivo di musica, teatralità e surrealismo scenografico e sonoro.

 

 

 

I Contest di SteamCon 2017

SteamCon 2017 non è solo spettacolo, ma anche arte.

 

 

Tutti gli appassionati di fantascienza possono sbizzarrirsi e mettere in mostra le loro abilità letterarie e artistiche attraverso due contest: uno di illustrazione e l’altro di scrittura.

I vincitori verranno premiati direttamente dai due ospiti d’onore di SteamCon, che vestono anche i ruoli di presidenti delle giurie di eccellenza.

 

 

Clockwork Colors – Contest di illustrazione Steampunk

Per partecipare, leggere il regolamento sulla Pagina Facebook di Steamcon nella sezione “NOTE” e inviare gli elaborati tramite messaggio.

Oltre ai premi assegnati dalla Giuria di Qualità, presieduta da Bryan Talbot, ci saranno anche riconoscimenti per le opere più apprezzate attraverso i social network.

Gli autori che risulteranno nella Top 10 delle giurie saranno oggetto di una mostra all’interno di SteamCon.

 

Once Upon a Steam – Contest Letterario

Per partecipare, leggere il regolamento sulla Pagina Facebook di Steamcon nella sezione “NOTE” e inviare gli elaborati via email a onceuponasteam@steamcon.it

Oltre ai premi assegnati dalla Giuria di Qualità, presieduta da Paul Di Filippo accanto a Alfredo Castelli, ci saranno anche riconoscimenti per le opere più apprezzate attraverso i social network.

I 10 racconti giudicati migliori verranno raccolti in un’antologia curata da Armando Corridore ed edita da Elara Editore.

Giacomo Lucarini a.k.a. Giac

Generazione anni '80. Vedo il mondo a 8-bit, altro che Matrix! Sul web da sempre (quando internet non c'era, scroccavo l'amaca all'Uomo Ragno)... scrivo, social(izzo), faccio cose vedo gente 2.0 Ho un canale YouTube, devi proprio farci un salto --> http://bit.ly/yt-giac
Aree Tematiche
Eventi News
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd