Il cacaffè più costoso del mondo #LegaNerd
di
Tolteko
2


L’animale nella foto è il Musang (Paradoxurus hermaphroditus). Le bacche rossastre, invece sono i frutti del caffè (Coffea Sp.).
Il marsupiale, che oltretutto sembra l’anello di congiunzione tra il gatto soriano e un lemure, vive nel sud-est asiatico, dove si ciba esclusivamente di bacche di caffè. Mentre il frutto percorre il tubo digerente, gli enzimi digestivi fanno il loro lavoro, e lo puliscono lasciando libero solo il seme. Tra le secrezioni digestive ci sono anche delle proteasi (enzimi in grado di digerire le proteine) che penetrano nel seme e ne degradano alcune particolari proteine e aminoacidi. L’aroma del caffè deve tutto alle sue proteine, quindi modificarne il numero e la quantità, è fondamentale per il gusto finale. Nello stomaco in più pare che ci sia un inizio di germinazione (il caffè viene maltato). Il tubo digerente, come tutti sanno, ha una via d’uscita, e i nostri chicchi vengono gentilmente espulsi dall’ano dell’animale in questa forma:

La nobile cacca del marsupiale asiatico.

Infine, i raccoglitori Indonesiani o Malesiani, colgono con le loro manine questi profumati escrementi, e li portano alla torrefazione, dove verrà lavato e tostato. Il risultato è questo:

Questo caffè viene poi spedito in tutto il mondo e venduto alla modica cifra di 134$ l’oncia (!!!).
Sicuramente, il sapore sarà unico, e i più snob lo considereranno una prelibatezza, ma alla fine sarà sempre un caffè di m***a :)

il link è questo mentre cerco di capire perché non si visualizza http://www.youtube.com/watch?v=wCG31fSAr4M

Grazie a Claudia, la mia ragazza, che vendeva queste cacche costose e me ne ha parlato ieri.

Tolteko

abile perditore di tempo, nottambulo professionista, provo a studiare, mi interesso di quasi tutto. "in cuesta frase ci sono 4 erorri"
Aree Tematiche
Asia Cucina Natura
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd