DeLorean pezzo per pezzo le fasi della "mutazione elettrica" #LegaNerd
di
astars

All’inizio della storia c’è il leggendario pilota di F1 e fondatore della Lotus, Colin Chapman. A lui si rivolse l’ingegnere John DeLorean quando decise di realizzare la migliore auto degli anni ’80. Il progetto era la DMC-12 (il 12 stava per 12mila, i dollari che ci volevano per comprarla). La produzione iniziò nel 1981 a Dunmurry, nell’Irlanda del Nord, sostenuta da un governo conservatore che puntava a portare lavoro nell’area. In poco più di un anno furono prodotte circa 8500 DeLorean DMC-12. La macchina aveva una linea molto spigolosa, caratterizzata dalle porte ad ali di gabbiano e dalla carrozzeria in acciaio inossidabile voluta dal designer italiano Giorgetto Giugiaro. John DeLorean, però, fu arrestato con l’accusa di traffico di droga e l’azienda finì in bancarotta già alla fine del 1982. La DMC non c’era già più quando uscì Ritorno al futuro, ma grazie al film l’auto si è trasformata in un vero oggetto di culto.

Via wired

astars

L’uomo è ciò che egli fa per essere!

Se vuoi far parte del FC69 (Figa Clan posizione 69) metti la tag dopo il nick.

Es. nick | FC69

Il clan è aperto a tutti, ovviamente!

Per tutti quelli a cui non serve un punteggio per sentirsi figo ;)

Aree Tematiche
Auto & Moto Infografica
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd