The real Metal Gear #LegaNerd
di
Sid

Direttamente dagli archivi della Guerra Fredda, il vero Metal Gear! O meglio, il Beetle (nome fin troppo delicato per questo bestione)

Si tratta di un mezzo meccanico, creato dalla Nuclear Materials and Propulsion Operation division di General Electric nel lontano 1961.
Lo scopo per il quale era stato progettato inizialmente era la manutenzione dei motori dei bombardieri nucleari, ma, con la minaccia di un attacco atomico da parte dell’Unione Sovietica, venne adattato anche a “ripulitore di detriti radioattivi post-esplosione”.

Il Beetle era lungo 5.8 metri, largo 3.6, alto 3.3 e pesava la bellezza di 77 tonnellate. La parete della cabina di pilotaggio era così realizzata: 2.5 cm di acciaio all’esterno, 1.25 cm di acciaio all’interno, e nel mezzo 30.5 cm di piombo per schermare le radiazioni!!!
La visione esterna era garantita da un oblò in vetro spesso 59 cm, composto da 7 pannelli di vetro al piombo stratificati.

Il motore da 500 cavalli lo spingeva fino alla velocità massima di… 13 Km/h, forse non altissima, ma la sua capacità di carico a quella velocità era di quasi 39 tonnellate (oltre alle 77 del proprio peso!!!)

Per finire, la cabina poteva essere sollevata su pistoni idraulici, per arrivare fino a oltre 7 metri di altezza.

Alla pagina a cui vi rimando, troverete altre foto interessanti, che mostrano come il Beetle sapesse anche essere delicato, e capace di estrarre un uovo da una scatola per metterlo su un cucchiaio senza romperlo! ;-)

Aree Tematiche
Meccanica Storia
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd