Audiobox: la rivoluzione dell’Intelligenza Artificiale di Meta nel mondo dell’audio

Audiobox è la nuova frontiera della progettazione audio. Questo rivoluzionario modello è capace di generare voci ed effetti sonori attraverso un mix di input vocali e indicazioni testuali in linguaggio naturale. Semplifica notevolmente la creazione di audio personalizzato, adatto a una vasta gamma di utilizzi. La famiglia di modelli Audiobox include Audiobox Speech e Audiobox Sound, condividendo una base comune nel modello auto-supervisionato Audiobox SSL.

Il primo modello a doppio input per la trasformazione libera della voce

Audiobox, successore di Voicebox, spinge ulteriormente i confini dell’intelligenza artificiale generativa per l’audio. Unisce abilmente la capacità di generare e manipolare voci e effetti sonori, come il suono di un cane che abbaia, il clacson di un’auto o il fragore di un tuono. In sintesi, questo modello consente agli utenti di descrivere un suono o un tipo di discorso desiderato utilizzando linguaggio naturale. Se si vuole creare un paesaggio sonoro, basta fornire una richiesta testuale come “Un fiume che scorre e il cinguettio degli uccelli”. Ma le sorprese non finiscono qui: Audiobox permette anche di combinare un input vocale con una richiesta testuale per sintetizzare il parlato in qualsiasi ambiente o emozione desiderati. È il primo modello a consentire un doppio input per la trasformazione libera della voce, dimostrando un controllo senza precedenti sulla generazione di voci ed effetti sonori.

La Missione di Audiobox

L’audio gioca un ruolo cruciale in diversi ambiti, dai film ai podcast, dagli audiolibri ai videogiochi. Tuttavia, produrre audio di alta qualità richiede spesso competenze tecniche e accesso a librerie audio estese, un ostacolo per il pubblico generale o gli appassionati che potrebbero non possedere tale esperienza. Con Audiobox, Meta si è posta l’obiettivo di abbattere queste barriere di accesso. Inizialmente, l’azienda rilascerà Audiobox a ricercatori e istituzioni accademiche esperti nel campo del parlato. Nel futuro prossimo, dichiara META, gli strumenti come Audiobox renderanno la creazione audio accessibile a tutti, trasformando chiunque in un creatore di contenuti audio.

Le Potenzialità di Audiobox

Basato sul framework di Voicebox, Audiobox si distingue per la vasta gamma di suoni che può generare, inclusi differenti stili di parlato, effetti sonori non vocali e paesaggi sonori. La peculiarità di Audiobox risiede nella capacità di modellare lo stile del parlato e degli effetti sonori attraverso richieste testuali, un’innovazione assente in Voicebox. Mentre l’input vocale determina il timbro, il testo consente la modifica di altri aspetti sonori. Ereditando l’approccio di Voicebox alla generazione audio guidata, Audiobox utilizza il metodo di modellazione flow-matching per consentire l’infilling audio (metodo che consente di aggiungere dettagli sonori o riempire vuoti all’interno di una traccia audio, sia essa un parlato, un suono ambientale o un effetto specifico), permettendo agli utenti di perfezionare gli effetti sonori.

Responsabilità e Sicurezza al Centro

L’intelligenza artificiale per la generazione audio ha fatto grandi passi, ma l’uso responsabile è imprescindibile. Audiobox e la sua demo interattiva presentano il watermarking audio automatico, che traccia con precisione l’origine di ogni audio generato. Questo metodo, testato contro vari tipi di attacchi, si è dimostrato robusto anche contro le minacce più sofisticate. Oltre al watermarking, la demo interattiva include un’opzione di autenticazione vocale per evitare impersonificazioni. Questo sistema rende estremamente arduo l’uso di voci preregistrate per aggiungere contenuti alla demo.

Il Futuro di Audiobox

Guardando al futuro, Metà mira a modelli generativi audio in grado di coprire un’ampia gamma di suoni, superando la capacità di generare solo un tipo di audio. Questo passaggio verso la generalizzazione consentirà agli sviluppatori di sfruttare un’infinità di possibilità audio, facilitando la creazione di contenuti innovativi. Audiobox rappresenta un passo epocale verso la democratizzazione della generazione audio. Immaginiamo un mondo in cui la creazione di audio sia alla portata di tutti, sia per i professionisti che per gli appassionati. L’audio diventerà un terreno fertile per la creatività, simile a quanto già avviene per testi e immagini, arricchendo settori come la produzione multimediale, lo sviluppo di giochi e molto altro.

Google presenta Axion: la CPU ARM cambierà le regole
Google presenta Axion: la CPU ARM cambierà le regole
Android 15 Beta 1: tutte le novità della versione in anteprima da scaricare
Android 15 Beta 1: tutte le novità della versione in anteprima da scaricare
Google Foto rende l'editing con l'AI gratuito per tutti: ecco come
Google Foto rende l'editing con l'AI gratuito per tutti: ecco come
Alfa Romeo Milano: tutto sul baby SUV elettrico o ibrido
Alfa Romeo Milano: tutto sul baby SUV elettrico o ibrido
La NASA ha una nuova astronave pronta a trasportare equipaggio: il Boeing Starliner
La NASA ha una nuova astronave pronta a trasportare equipaggio: il Boeing Starliner
L'UE avvia un'indagine su Alphabet, Apple e Meta per sospette violazioni del Digital Markets Act
L'UE avvia un'indagine su Alphabet, Apple e Meta per sospette violazioni del Digital Markets Act
Robot Figure 01: ecco il video del primo prototipo umanoide con ChatGPT
Robot Figure 01: ecco il video del primo prototipo umanoide con ChatGPT