Rebel Moon: il trailer dalla Geeked Week, tutti i dettagli sull’universo narrativo di Zack Snyder

La Geeked Week 2023 si è conclusa con la pubblicazione online del trailer di Rebel Moon: Parte 1 – Figlia del Fuoco. Si tratta del film di Zack Snyder che dà il via al nuovo universo narrativo del regista. Cerchiamo perciò di capire cosa vedremo all’interno di Rebel Moon e delle altre produzioni legate a questo film.

Ecco il trailer di Rebel Moon: Parte 1 – Figlia del Fuoco.

Il filmato mostra subito la protagonista Kora, interpretata da Sofia Boutella, presentando la sua personale storia in una maniera simile a quella delle origini di Superman (del resto Zack Snyder è anche il regista de L’Uomo d’Acciaio).

L’arrivo di una minaccia aliena porterà Kora a cercare delle figure di guerrieri disposti a combattere. Ecco la descrizione ufficiale del progetto:

Dopo essersi schiantata su una luna ai confini dell’universo, Kora (Sofia Boutella), una straniera dal passato enigmatico, inizia una nuova vita in un insediamento di agricoltori. Presto però diventerà la loro unica speranza di salvezza quando il tirannico Reggente Balisarius (Fra Fee) e il suo emissario l’Ammiraglio Noble (Ed Skrein) scoprono che i contadini hanno venduto il loro raccolto ai Bloodaxe (Cleopatra Coleman e Ray Fisher), leader di un agguerrito gruppo di ribelli.

Assieme A Gunnar, un coltivatore ignaro di cosa sia una guerra, Kora riceve l’incarico di scovare i combattenti che hanno intenzione di rischiare la propria vita per la gente di Vedt. Così i due raggiungono diversi mondi in cerca dei Bloodaxe e riuniscono una banda di guerrieri accomunati da tanta voglia di redimersi: il pilota e killer mercenario Kai (Charlie Hunnam), il leggendario Generale Titus (Djimon Hounsou), l’esperta spadaccina Nemesis (Doona Bae), il prigioniero dalle nobili origini Tarak (Staz Nair) e Milius (E. Duffy), una combattente della resistenza.

Intanto a Veldt l’androide Jimmy (con la voce nell’originale di Anthony Hopkins) si risveglia di nascosto con un nuovo obiettivo. I rivoluzionari di questa nuova formazione devono imparare a fidarsi gli uni degli altri, e unire le forze prime che le truppe nemiche arrivino ad annientarli.

Il film arriverà su Netflix il 22 dicembre.

Rebel Moon e Army of the Dead nello stesso universo

Nel frattempo Zack Snyder ha rivelato che le sue due produzioni Netflix, Rebel Moon e Army of the Dead, fanno parte dello stesso universo narrativo.

Ecco le sue parole a riguardo:

Army of the Dead ha una mitologia piuttosto vasta che non è stata inserita nel film. In realtà c’è un personaggio di Rebel Moon nella serie animata Army of the Dead che non abbiamo mai  proposto…Ad un certo punto dello show, attraversano un portale in un’altra dimensione e incontrano dei personaggi. E ci sta una figura che è un condivisione con Rebel Moon. Quindi, è sicuramente un universo condiviso.

Zack Snyder ha anche parlato di recente di come voglia espandere l’universo narrativo di Rebel Moon, al punto da produrre anche una serie animata ed un podcast.

Ecco cosa ha rivelato a Total Film:

Sono l’unico che sa dove sta andando l’intera storia, e l’ho mappata fino in fondo. Stiamo realizzando un podcast, un fumetto e una serie animata. Sono tutti ambientati prima degli eventi del film. Quindi potrete iniziare a comprendere la vastità della mitologia su cui abbiamo lavorato.

 

 

Nuova Scena – Rhythm + Flow Italia: il talent rap di Netflix funziona?
Nuova Scena – Rhythm + Flow Italia: il talent rap di Netflix funziona?
Rick e Morty stagione 7, la recensione: La Rinascita del multiverso verde
Rick e Morty stagione 7, la recensione: La Rinascita del multiverso verde
Arcane 2: il primo trailer di Netflix della seconda stagione
Arcane 2: il primo trailer di Netflix della seconda stagione
Berlino, la recensione: uno spin-off di qualità
Berlino, la recensione: uno spin-off di qualità
La concierge Pokémon: in vacanza con i Pocket Monsters
La concierge Pokémon: in vacanza con i Pocket Monsters
Zack Snyder: per Christopher Nolan è il regista che ha più influenzato i cinecomics e gli sci-fi moderni
Zack Snyder: per Christopher Nolan è il regista che ha più influenzato i cinecomics e gli sci-fi moderni
Rebel Moon, perché è lo Star Wars di Zack Snyder
Rebel Moon, perché è lo Star Wars di Zack Snyder