Carême: su Apple TV+ il biopic sul primo celebrity chef

Apple TV+ svela la sua nuova serie francese in otto episodi, “Carême”, basata sull’emozionante storia del primo celebrity chef del mondo, Antonin Carême, che dalle sue umili origini parigine ha raggiunto l’apice della celebrità culinaria nell’Europa di Napoleone. Sognava di diventare lo chef più famoso del mondo, e il suo talento e le sue ambizioni attirarono l’attenzione di politici famosi e potenti, che lo usarono come spia per la Francia.

Il vincitore del César Benjamin Voisin (“Illusioni perdute”, “Estate ’85”) interpreta il protagonista Carême, il candidato al César Jérémie Renier (“My Way”, “Saint Laurent”) interpreta il genio politico Charles-Maurice de Talleyrand-Périgord e la vincitrice del César Lyna Khoudri (“Papicha”, “November”) interpreta Henriette, l’amante di Carême nonché minaccia più pericolosa.

Antonin Carême è un orfano benedetto da un talento quasi divino, che sogna solo una cosa: diventare lo chef più famoso del mondo e rendere nobile una nuova arte, la “Gastronomia”. L’ambizione di Carême attira l’attenzione dell’uomo più machiavellico del suo tempo, Charles-Maurice de Talleyrand-Périgord, che ha per conto suo elevato la politica francese a un’arte raffinata. Talleyrand irretisce Carême, che potrebbe diventare un grande chef… ma deve prima diventare una spia per la Francia. Basato su una storia vera, “Carême” ci porta attraverso la dura e misera realtà delle cucine del XIX secolo giustapposte alla magnifica opulenza delle dimore e dei sofisticati aristocratici che servono, dove la manipolazione regna sovrana. Determinato a sfuggire alla povertà e realizzare il suo sogno, Carême può scegliere la vendetta oppure può avere tutto – donne, ricchezza, fama – ma a quale prezzo? Il suo amore, la sua anima, la sua vita?

La serie è ispirata al libro “Cooking for Kings: The Life of Antonin Carême – The First Celebrity Chef”, del pluripremiato storico e attore Ian Kelly (“The King’s Man – Le origini”). Creata da Kelly e dallo sceneggiatore Davide Serino (“The Bad Guy”, “M. Il figlio del secolo”, “Esterno Notte”), la serie vede la regia dell’acclamato regista Martin Bourboulon (“I tre moschettieri: D’Artagnan”, “Eiffel”) che è il regista principale. “Carême” è prodotto da Vanessa van Zuylen con VVZ Production e Dominique Farrugia con Shine Fiction di Banijay per Apple TV+.

La serie è la più recente della programmazione francese di Apple TV+, che include “Liaison”, un thriller contemporaneo che esplora come gli errori del nostro passato possano potenzialmente distruggere il nostro futuro, con il vincitore del César Vincent Cassel e la premiata ai BAFTA Eva Green, e la serie franco-giapponese “Drops of God”, ispirata al manga bestseller dei pluripremiati Tadashi Agi e Shu Okimoto, con Fleur Geffrier e Tomohisa Yamashita.

Leggi anche:

Masters of the Air: trailer del serial di Steven Spielberg con Austin Butler
Masters of the Air: trailer del serial di Steven Spielberg con Austin Butler
The Enfield Poltergeist, le interviste esclusive a Claire Ferguson, Peter Norrey, Nick Ryan e Natalie O'Connor
The Enfield Poltergeist, le interviste esclusive a Claire Ferguson, Peter Norrey, Nick Ryan e Natalie O'Connor
Apple TV+ annuncia la sua programmazione per le festività
Apple TV+ annuncia la sua programmazione per le festività
La collezione maledetta: da oggi su Apple TV+ la serie animata perfetta per Halloween
La collezione maledetta: da oggi su Apple TV+ la serie animata perfetta per Halloween
Lezioni di chimica: il dietro le quinte... e la ricetta delle lasagne dalla serie con Brie Larson
Lezioni di chimica: il dietro le quinte... e la ricetta delle lasagne dalla serie con Brie Larson
For All Mankind: la quarta stagione dal 10 novembre su Apple TV+
For All Mankind: la quarta stagione dal 10 novembre su Apple TV+
The Super Models: trailer del documentario-evento su Apple TV+
The Super Models: trailer del documentario-evento su Apple TV+