Gas: rivelato un dettaglio poco noto ma importante

Molte persone trascorrono tanto tempo in cucina preparando deliziose ricette fatte in casa poiché la passione per la cucina è difficile da ignorare. In Italia, la maggior parte dei sistemi di riscaldamento, tra cui termosifoni, caldaie e altri dispositivi, funzionano mediante la combustione di gas proveniente da vari giacimenti. Recentemente, l’Italia ha dovuto affrontare importanti problemi come l’aumento dell’inflazione e l’aumento significativo delle bollette. È fondamentale prestare attenzione ad un ulteriore fattore: il gas può essere pericoloso in casa, non solo per il rischio di esplosione, ma anche per qualcosa di ancora più preoccupante. 

Il gas presente nelle nostre case è noto come gas naturale e non subisce alcun tipo di lavorazione o processo di raffinazione. Si tratta di un gas fossile presente nel sottosuolo e composto da una miscela di diverse molecole, tra cui idrocarburi, idrogeno e carbonio. Solitamente, il gas domestico è composto principalmente da alte percentuali di metano e la sua composizione varia in base a diversi fattori. È importante sapere che il gas subisce una serie di trattamenti per rimuovere acqua, sostanze pericolose e impurità presenti durante l’estrazione, in modo da preservarne la composizione originale.

Il gas presente in casa contiene molte sostanze inquinanti e pericolose per la nostra incolumità e quella della nostra casa. Uno studio ha dimostrato che all’interno del gas domestico ci sono oltre 290 composti chimici, di cui 21 sono pericolosi e sono responsabili del classico odore. Il medesimo studio ha poi evidenziato che la maggior parte di queste sostanze nocive e chimiche proviene da determinati apparecchi come stufe e forni. L’esposizione e l’inalazione prolungata di diossido di azoto possono causare gravi problemi di salute come asma, malattie respiratorie e complicazioni.

 

Arresto cardiaco, un gas protegge il cervello dai danni
Arresto cardiaco, un gas protegge il cervello dai danni
Arresto cardiaco, un gas protegge il cervello dai danni
Arresto cardiaco, un gas protegge il cervello dai danni