Mighty Doom non era stato concepito come un run’n’gun, inizialmente

1 giorno fa

Il 21 marzo uscirà anche nel nostro paese Mighty Doom, su sistemi iOS e Android: Bethesda Softworks sta dunque rilasciando video di backstage col diario degli sviluppatori, il team di Alpha Dog, specializzato in titoli mobile di qualità. Un dettaglio curioso svelato da Jeff Cameron e Shawn Woods, direttori dello Studio, è che per lungo tempo il titolo è stato pensato e creato con dinamiche “stop e shoot” ma grazie al feedback dei tester è stato trasformato in un run’n’gun, decisamente più frenetico e in linea con lo stile della serie maggiore, in cui il Doomslayer è un vero e proprio eroe d’azione e d’assalto.

Mighty Doom è uno sparatutto dall’alto a tocco singolo, violento ma al contempo parodistico, ambientato nell’universo animato di DOOM, con protagonista il nuovissimo “Mini Slayer”. Il giocatore deve correre e sparare facendosi strada tra orde di demoni violenti quanto “teneri”, livelli iconici e boss impegnativi mentre si sale di livello, si sbloccano potenti abilità e potenziamenti di equipaggiamento e armi.

Il Mini Slayer è, in realtà, nient’altro che una graziosa statuina da collezione in plastica, portata in vita da una scarica di energia Argent. Purtroppo, però, altri oggetti da collezione raffiguranti i demoni più malvagi dell’Inferno hanno deciso di rovinare la festa, fuggendo con l’adorata coniglietta del Mini Slayer! Non lasciatevi ingannare dalle dimensioni del Mini Slayer: non si fermerà davanti a niente pur di salvare Daisy dalle grinfie dei malvagi. Controllate la vostra versione personalizzabile del Mini Slayer e affrontate orde di demoni in miniatura in questo adorabile ma adrenalinico sparatutto dall’alto.

Grazie allo schema di comandi a tocco singolo, non dovrete mai sacrificare la mobilità alla potenza d’attacco. Correte e sparate facendovi strada tra i demoni più malvagi dell’Inferno, tra cui i mono-occhiuti Cacodemoni volanti e i brutali Cybermancubus. Schivate attacchi, sterminate i nemici con spettacolari uccisioni epiche e affrontate boss letali, tra cui il DOOM Hunter, in frenetici combattimenti in stile arena che risultano semplici da imparare e divertenti da padroneggiare.

Man mano che avanzate tra i livelli di Mighty DOOM, le orde infernali che dovrete affrontare diventeranno sempre più feroci… il che significa che vi serviranno armi sempre più grosse e affidabili. Migliorate il vostro equipaggiamento, sbloccate armi leggendarie e scegliete potenti abilità in combattimento per trasformare il vostro Mini Slayer in una perfetta macchina stermina-demoni.

Come segno di gratitudine da parte del team di sviluppo, chiunque giocherà a Mighty Doom tra il giorno di uscita (21 marzo) e il 20 aprile riceverà il “pacchetto Mini Slayer”, contenente:

  • Skin arma cannone pesante Barone infernale
  • Skin arma lanciarazzi Cacodemone
  • 3 chiavi equipaggiamento
  • 1 chiave arma
  • 80 cristalli

Inoltre, i membri dello Slayers Club che collegheranno l’account riceveranno una skin Mini Slayer esclusiva a tema Slayers Club. Per ricevere questa ricompensa, i giocatori devono prima essere membri dello Slayers Club (l’iscrizione è gratuita!) e poi accedere a Mighty DOOM e collegare una tantum il proprio account Slayers Club al momento del lancio.

Leggi anche:

FromSoftware, oltre Elden Ring e Armored Core: lo studio lavora ad un gioco non ancora annunciato
FromSoftware, oltre Elden Ring e Armored Core: lo studio lavora ad un gioco non ancora annunciato
Be Comics!, record di presenze per l'edizione 2023, ecco le date per il 2024
Be Comics!, record di presenze per l'edizione 2023, ecco le date per il 2024
Tchia: lista dei trofei svelata, ci sono tante attività e sfide da completare
Tchia: lista dei trofei svelata, ci sono tante attività e sfide da completare
Enotria: The Last Song, periodo di uscita svelato ufficialmente: demo in arrivo al Pax East
Enotria: The Last Song, periodo di uscita svelato ufficialmente: demo in arrivo al Pax East
Dantedì: il nuovo progetto multimediale di Rai Cinema
Dantedì: il nuovo progetto multimediale di Rai Cinema
Microsoft vuole lanciare un "Xbox app store" per smartphone entro la fine del 2024
Microsoft vuole lanciare un "Xbox app store" per smartphone entro la fine del 2024
Resident Evil 4: Capcom rilascia l'anime ufficiale
Resident Evil 4: Capcom rilascia l'anime ufficiale