Radici, elementi vitali per biodiversità del suolo tropicale

Un nuovo studio dell’Università di Göttingen ha sottolineato l’importanza delle radici delle piante per la biodiversità del suolo tropicale. I risultati della ricerca, pubblicati sulla rivista Ecology Letters, dimostrano che le radici vive sono tanto importanti quanto le foglie morte per sostenere la vita nel sottosuolo. Il team di ricerca ha isolato degli appezzamenti di terreno all’interno di ecosistemi naturali, in Indonesia, e li ha separate dall’accesso alle radici delle piante, con una barriera di plastica. Il loro studio ha incluso la foresta pluviale e le piantagioni di gomma e di palma da olio a Sumatra. Hanno scoperto che senza radici vive, l’abbondanza di animali nel terreno della foresta pluviale diminuisce del 42% e nelle piantagioni del 30%.

Il professor Stefan Scheu, responsabile del gruppo di lavoro sull’ecologia animale dell’Università di Göttingen, afferma che “lo studio fornisce nuove prospettive per la gestione delle risorse fornite dalla lettiera vegetale nelle piantagioni tropicali, favorendo la biodiversità animale del suolo”. Il dottor Anton Potapov, Soil Biodiversity and Functions presso il German Centre for Integrative Biodiversity Research (iDiv), Halle-Jena-Leipzig, aggiunge che i risultati dello studio sono significativi non solo per la conservazione della biodiversità del suolo tropicale, ma anche per lo sviluppo di modelli ecosistemici che saranno utili per analizzare il ciclo del carbonio nei tropici. Il miglioramento della struttura dell’habitat, ad esempio con la pacciamatura, può promuovere le reti alimentari del suolo e i servizi che esse forniscono. Questo è importante per sviluppare paesaggi agricoli sostenibili nei tropici e per una migliore comprensione dei complessi sistemi ecologici che sostengono la vita sulla Terra.

 

Northrop Grumman e SpaceX insieme per la costellazione NRO: una partnership innovativa
Northrop Grumman e SpaceX insieme per la costellazione NRO: una partnership innovativa
Via Lattea: scoperto il buco nero stellare più grande
Via Lattea: scoperto il buco nero stellare più grande
Mars Sample Return: la NASA cerca soluzioni alternative al rinvio della missione
Mars Sample Return: la NASA cerca soluzioni alternative al rinvio della missione
Falcon 9: il primo stadio del razzo vola per la ventesima volta
Falcon 9: il primo stadio del razzo vola per la ventesima volta
Cannone elettromagnetico: la Cina vuole costruirlo per lanciare i razzi nello spazio
Cannone elettromagnetico: la Cina vuole costruirlo per lanciare i razzi nello spazio
Liridi 2024: quando e come osservare la prima pioggia di meteore
Liridi 2024: quando e come osservare la prima pioggia di meteore
Il chip di Neuralink riesce nel suo intento: tetraplegico riesce a giocare a scacchi con il pensiero (il video)
Il chip di Neuralink riesce nel suo intento: tetraplegico riesce a giocare a scacchi con il pensiero (il video)