Phil Spencer dà la conferma: Microsoft vuole creare un app store per smartphone e sfidare Apple e Google

Il N.1 della divisione gaming di Microsoft, Phil Spencer, ha confermato che uno degli obiettivi dell’acquisizione di Activision-Blizzard prevede la realizzazione di un app store per smartphone, che idealmente potrebbe sottrarre terreno ad Apple e Google, proprio puntando sui videogiochi.

Del resto, Activision-Blizzard non produce solo giochi tripla A per console e PC. Il colosso possiede anche diverse IP di successo del settore mobile, come CandyCrush Saga, oltre che Call of Dudy Mobile.

Recentemente Spencer ha rilasciato una lunga intervista al Times, parlando anche del travagliato processo di acquisizione di Activision (in standby, a causa dello scrutinio dei regolatori di mezzo mondo). Secondo il dirigente di Microsoft, sarebbe proprio l’intenzione di entrare nel mercato mobile a catturare, questa volta in positivo, l’interesse e la curiosità dei regolatori.

Microsoft attualmente non è particolarmente esposta nel settore mobile, dove, lato distribuzione delle app, troviamo al contrario un duopolio di fatto che Redmond potrebbe spezzare, rompendo gli equilibri attuali (guardati con sempre maggiore fastidio dalla politica) e aumentando la concorrenza. Spencer ha anche dichiarato di aver recentemente tenuto diversi incontri con alcuni funzionari dell’Unione Europea.

Spencer ha spiegato di aver avuto l’impressione che i funzionari degli antitrust non siano particolarmente consapevoli di come funzioni il mercato del gaming e di aver apprezzato passare del tempo con loro “anche per poterli educare e spiegare il nostro punto di vista”.

“Oggi il settore degli app store mobile è dominato da Google e Apple. Microsoft vuole creare un servizio rivale, partendo dai videogiochi. Su questo abbiamo il sostegno delle autorità di antitrust, ma la strada è ancora lunga (e il via libera all’acquisizione è fondamentale ndr)”, ha commentato Spencer.

Xbox ripercorre i suoi momenti migliori del 2023 in un video
Xbox ripercorre i suoi momenti migliori del 2023 in un video
Xbox punta sull’IA generativa per lo sviluppo dei videogiochi: “Realizzeremo esperienze ancor più straordinarie”
Xbox punta sull’IA generativa per lo sviluppo dei videogiochi: “Realizzeremo esperienze ancor più straordinarie”
Xbox non permetterà più di utilizzare controller senza licenza ufficiale
Xbox non permetterà più di utilizzare controller senza licenza ufficiale
Xbox Partner Preview annunciato, data e orario dell'evento per le terze parti
Xbox Partner Preview annunciato, data e orario dell'evento per le terze parti
Xbox Store: arrivano i saldi Shocktober con tantissimi sconti per prepararsi ad Halloween
Xbox Store: arrivano i saldi Shocktober con tantissimi sconti per prepararsi ad Halloween
Microsoft – Activision Blizzard: dall'Inghilterra il via libera all'acquisizione
Microsoft – Activision Blizzard: dall'Inghilterra il via libera all'acquisizione
Nvidia porta i giochi del Microsoft Store e del Game Pass su GeForce Now
Nvidia porta i giochi del Microsoft Store e del Game Pass su GeForce Now