Mente: come smettere di avere innumerevoli pensieri

mente sovraccarica

La nostra mente è sovraccarica di pensieri innumerevoli e lavora costantemente senza tregua? I pensieri diventano circuiti mentali che consumano energia preziosa? Ecco, allora come riuscire a non sovraccaricare più la mente e a non pensare troppo. 

Stiamo parlando del pensiero ruminante che colpisce il 73% degli adulti tra i 25 e i 35 anni. Riguarda anche il 52% delle persone tra i 45 e i 55 anni. Entrare in una sorta di “loop” provoca disagio, angoscia, stanchezza mentale. Pensare troppo può indurre ansia, la cosa è grave quando pensiamo sempre troppo alle cose tutto il tempo. Per smettere di pensare così eccessivamente, ci sono alcuni utili esercizi molto efficaci, ma bisogna metterli in pratica in modo costante: 

  • fare attenzione ai pensieri: identificare quelli che provocano il “loop”, in modo da vedere quelli che provocano ansia e stress. Non bisogna evitare di averli, ma lasciarli fluire. Quando i pensieri sono ricorrenti, prestare loro attenzione e poi lasciarli andare 
  • concentratevi sul presente in modo da non sovraccaricare la mente: la meditazione funziona per smettere di pensare troppo. Fare semplici efficaci esercizi
  • durante la giornata prestare attenzione a quello che si fa: non pensare, ma porre attenzione ai passi durante una camminata, ai rumori dell’ambiente e a molto altro. In pratica, sfoca l’attenzione della mente 
  • posizionati nel presente e pensare a 5 cose intorno a noi: 4 cose da sentire, 3 da toccare, 2 cose da annusare e 1 da gustare. Alla fine concentrarsi solo su ogni cosa, allontanandosi dalle preoccupazioni
  • il pensiero si ferma: la terapia cognitivo-comportamentale è la tecnica del thinking stop
  • Identificato quel pensiero che ci porta al “loop” mentale, si deve trovare una parola, un piccolo “mantra” o un gesto che possa tagliare quel “loop”
  • gratitudine: una delle risorse più preziose esistenti, concentrandosi sulla positività delle cose. Ciò aiuta ad abbassare la pressione su noi stessi e il cervello a riposare 
  • smettere di sovraccaricare la mente: la natura aiuta a ristabilire l’equilibrio e ad allontanare la negatività

A causa della vita frenetica che facciamo è normale che milioni di persone soffrano di depressione, ansia, di pensieri ossessivi e ruminanti. Sono sintomi comuni e all’ordine del giorno, ormai. Il pensiero eccessivo è un problema che non è facile da sopportare e risolvere. Inoltre, è sempre meglio riuscire a tentare di seguire i consigli finora dati, ma anche chiedere un aiuto professionale, qualora fosse necessario. 

 

 

Psicologia della musica: il legame tra la musica e la mente umana
Psicologia della musica: il legame tra la musica e la mente umana
Rappresentazioni mentali: mediazione tra noi e il mondo esterno
Rappresentazioni mentali: mediazione tra noi e il mondo esterno
Parlare fa bene alla mente: il potere di fare quattro chiacchiere per stare meglio
Parlare fa bene alla mente: il potere di fare quattro chiacchiere per stare meglio
Bias cognitivi: quando la mente è bugiarda
Bias cognitivi: quando la mente è bugiarda
Psicofarm: benessere psicologico
Psicofarm: benessere psicologico
La mente umana non può stare sveglia dopo mezzanotte
La mente umana non può stare sveglia dopo mezzanotte
Perché ragioniamo male
Perché ragioniamo male