Disney 2023: ecco tutti i film in arrivo

2 mesi fa

12 minuti

Le Giornate Professionali del Cinema in quel di Sorrento proseguono a gonfie vele. Dopo i panel di Universal Pictures e Warner Bros. Discovery, ecco a voi i prossimi film firmati Disney. Il capoluogo campano è stata fino ad ora la cornice dell’evento invernale più importante per la presentazione dei cataloghi della varie major cinematografiche. Durante le quattro giornate del 28, 29 e 30 novembre e del primo dicembre, le varie case cinematografiche internazionali ed italiane hanno pian piano svelato a stampa, esercenti ed addetti ai lavori del settore cinema i listini dei film previsti in uscita per la stagione 2023. In particolare vengono menzionati i film che usciranno nella prima parte dell’anno.

Disney, come sempre è stata grande protagonista. Oltre a confermare alcune uscite già lungamente anticipate come Avatar La Via dell’Acqua, la casa di Topolino si è concentrata anche su nuovi ed avvincenti titoli, solo per citarne alcuni ecco: Gli Spiriti dell’Isola, Empire of Light e i nuovi cinecomic targati Marvel Studios, Ant-Man and The Wasp Quantumania e Guardiani della Galassia Vol. 3. 

Pronti a scoprire il ricco catalogo Disney con noi?

Il 2022 si conclude con il ritorno a Pandora

Avatar: La Via dell'Acqua

Il maestro James Cameron torna ad occuparsi dell’universo di Avatar. Dopo quasi 13 anni dal debutto del film originale avvenuto il 15 gennaio 2010 Cameron ritorna in sala con un nuovo film ambientato nell’universo di Pandora. L’attesa è davvero tanto e le aspettative forse sono ancora più elevate. Il film ha un budget incredibile alle spalle e può vantare un cast eccellenti composto da Sam Worthington, Zoe Saldaña, Sigourney Weaver, Stephen Lang, Cliff Curtis, Joel David Moore, CCH Pounder, Edie Falco, Jemaine Clement e Kate Winslet. 

Sono già in programma altri 3 sequel ma la possibilità di far proseguire il franchise di Avatar dipenderà dai risultati al botteghino. E su questo Cameron ha dichiarato: “Il mercato potrà dirci se abbiamo concluso il nostro percorso entro tre mesi, oppure ci dirà se sarà semi concluso, e quindi potremo completare il terzo film senza proseguire fino alla fine del progetto, e questo perché la saga non avrà margini per creare abbastanza profitti.

La curiosità riguarda soprattutto l’esperienza visiva. Avatar ha fatto la storia del cinema per la componente visiva più che per la storia. Sicuramente la trama è avvincente ma la qualità estetica del film di Cameron non ha eguali. Nel 2010 Avatar e il suo 3D hanno segnato un prima ed un dopo per gli standard della computer grafica. Ora Avatar: La Via dell’Acqua deve alzare ancora una volta il livello per poter soddisfare gli spettatori iper esigenti. 

Per ciò che concerne la storia, le dinamiche tra i personaggi e quello che concretamente scopriremo vige in segreto più assoluto. Nulla è certo e poco è stato reso pubblico o anticipato, sia dal cast che dagli addetti ai lavori. La sinossi ufficiale è quella che segue. 

Ambientato più di dieci anni dopo gli eventi del primo film, Avatar: La Via dell’Acqua inizia a raccontare la storia della familia Sully (Jake, Neytiri e i loro figli), del pericolo. che li segue, di dove sono disposti ad arrivare per tenersi al sicuro a vicenda, delle battaglie che combattono per rimanere in vita e delle tragedie che affrontano.

Sono convita che, anche se non dovesse superare l’incasso fatturato dal primo film, Avatar: La Via dell’Acqua sarà un successo assicurato. Il periodo di Natale è sempre quello più redditizio per le sale, soprattutto quelle italiane, ed è il momento in cui famiglie al completo e anche spettatori non assidui riempiono i cinema per trascorrere in spensieratezza e tranquillità una serata insieme. 

Il botteghino avrà l’ultima parola ma le aspettative sono rosee peer Avatar: La Via dell’Acqua. 

Piccola curiosità, per celebrare l’uscita del film in Italia, nelle scorse settimane l’acqua dei canali del centro di Venezia si è illuminata di blu, creando un riverbero sulle facciate di palazzi e sui ponti a ricordare la bioluminescenza tipica di Pandora. L’illuminazione è avvenuta con installazioni di luce diffuse in tutta la città, con oltre 500 punti luce che hanno coinvolto tre diversi sestieri: Cannaregio, Dorsoduro e Castello. Uno spettacolare video mapping ha inoltre celebrato il mondo sottomarino e i personaggi di Avatar: La Via dell’Acqua con alcuni estratti del film in Campo de l’Abazia, sulla facciata della Scuola Vecchia di Santa Maria della Misericordia, edificio gotico eretto nel 1310 che ha ospitato artisti come Tintoretto, oggi sede dei laboratori della Soprintendenza Speciale per il Patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico di Venezia. Il finale del video svela, con una ripresa aerea, che l’illuminazione dei canali forma una “A” di acqua blu nel centro della città, come quella del logo titolo del film. Venezia è stata scelta in quanto la “Via dell’Acqua” italiana e per la grande vicinanza con i messaggi del film di sostenibilità ambientale e sensibilizzazione al rispetto della natura e dell’ambiente marino. Venezia è infatti candidata a capitale mondiale della sostenibilità. Il centro di Venezia è luogo simbolo del fragile equilibrio nella convivenza tra uomo e ambiente.  

Il mese più romantico dell’anno ci regala novità e vecchie conoscenze 

Colin Farrell e Barry Keoghan

Dopo l’anteprima mondiale a Venezia 79 finalmente Gli Spiriti dell’Isola (titolo originale The Banshees of Inisherin) il 2 febbraio 2023 debutterà ufficialmente anche nelle sale italiane. Direi che l’uscita è stata posizionata strategicamente vicino alla celebrazione degli Oscar 2023, coincidenze? Io non credo…

Ambientato su un’isola al largo della costa occidentale dell’Irlanda, Gli Spiriti dell’Isola segue due amici di lunga data, Padraic (Colin Farrell) e Colm (Brendan Gleeson), che si trovano in una situazione di stallo quando Colm decide bruscamente di porre fine alla loro amicizia. Padraic, confuso e devastato, tenta di riaccendere il loro rapporto con il supporto di sua sorella Siobhan (Kerry Condon), che insieme a Dominic (Barry Keoghan), il figlio del poliziotto locale, ha le sue preoccupazioni all’interno della piccola comunità dell’isola. Ma quando Colm lancia un ultimatum scioccante per concretizzare le proprie intenzioni, gli eventi iniziano a degenerare. Il film è interpretato da Colin Farrell e Brendan Gleeson, che si riuniscono a McDonagh dopo In Bruges – La Coscienza dell’Assassino, oltre che da Kerry Condon e Barry Keoghan. La troupe principale comprende il direttore della fotografia e collaboratore abituale di McDonagh, Ben Davis, la costumista Eimer Ni Mhaoldomhnaigh, lo scenografo Mark Tildesley e il montatore Mikkel E.G. Nielsen. La colonna sonora è composta da Carter Burwell. McDonagh e i suoi frequenti collaboratori Graham Broadbent e Peter Czernin di Blueprint Pictures sono i produttori per Searchlight Pictures e Film4. Il film è stato girato sulle isole Inishmore e Achill, sulla costa occidentale dell’Irlanda.

15 scene d'amore più belle film, titanic

Se dopo Avatar desiderata ritornare all’interno del magico universo di James Cameron il 9 febbraio 2023 ritorna al cinema Titanic con la speciale edizione per il venticinquesimo anniversario, Titanic 25th Anniversary. Il film non ha di certo bisogno di presentazioni. Ogni volta che viene trasmesso sulle reti in chiaro registra record di ascolti perciò non mi stupirei se le sale dei cinema italiani fossero piene per l’occasione. Ogni scusa è buona per rivedere Di Caprio e la Winslet assieme. 

Tranquilli fan Marvel, febbraio ha in serbo alcune sorprese anche per voi. Ant-Man and The Wasp Quantumania debutterà nelle sale italiane con i consueti 2 giorni di anticipo rispetto all’uscita americana. L’epica avventura Marvel Studios Ant-Man and The Wasp: Quantumania, diretta da Peyton Reed e prodotta da Kevin Feige e Stephen Broussard, arriverà il 15 febbraio 2023 nelle sale italiane. I Super Eroi Scott Lang (Paul Rudd) e Hope Van Dyne (Evangeline Lilly) tornano per continuare le loro avventure come Ant-Man e Wasp. Insieme ai genitori di Hope, Hank Pym (Michael Douglas) e Janet Van Dyne (Michelle Pfeiffer), e alla figlia di Scott Cassie Lang (Kathryn Newton), la famiglia si ritrova a esplorare il Regno Quantico, a interagire con nuove strane creature e a intraprendere un’avventura che li spingerà oltre i limiti di ciò che pensavano fosse possibile.

Sappiamo già che Ant-Man and the Wasp: Quantumania avrà un grande impatto su Avengers: The Kang Dynasty, considerando che il villain, Kang, sarà proprio il character che diventerà centrale nei prossimi lungometraggi sugli Avengers. Il regista Peyton Reed infatti ha confermato questo aspetto recentemente in un’intervista in cui ha dichiarato: “Penso che avrà un profondo impatto sul Marvel Cineamtic Universe. Jeff Loveness ha scritto il nuovo Ant-Man, e sta lavorando anche sulla sceneggiatura di The Kang Dynasty, perciò ci sono state molte discussioni sull’impatto di Kang nei due film. Ci sono un sacco di cose grosse su cui si sta lavorando.” Jonathan Major dopo Loki torna a vestire i panni dell’iconico villain dei fumetti Marvel. L’hype si fa già sentire. 

Concludiamo il mese dell’amore firmato Disney con Empire of Light. Scritto e diretto dal vincitore dell’Academy Award® Sam Mendes, Empire of Light arriverà il 23 febbraio 2023 nelle sale italiane. Ambientato nei primi anni Ottanta all’interno e nelle vicinanze di un vecchio cinema in una cittadina costiera dell’Inghilterra, il film segue Hilary (Olivia Colman), una donna che gestisce il cinema e deve fare i conti con la sua salute mentale, e Stephen (Micheal Ward), un nuovo dipendente che sogna di fuggire da questa cittadina provinciale in cui deve affrontare avversità quotidiane. Sia Hilary che Stephen trovano un senso di appartenenza attraverso la loro dolce e improbabile relazione, e sperimentano il potere curativo della musica, del cinema e della comunità. Empire of Light è interpretato da un cast stellare guidato da Olivia Colman, Micheal Ward, Tom Brooke, Tanya Moodie, Hannah Onslow e Crystal Clarke, con Toby Jones e Colin Firth.

La primavera si tinge di colori con le novità Disney

Next Goal

Aprile sarà il mese di Next Goal, il nuovo film di Taika Waititi. Il regista di Thor Ragnarok torna ad immergersi in pellicole dalla stampo decisamente più autoriale come Jojo Rabit. Ecco a voi Next Goal. Diretto da Taika Waititi (Jojo Rabbit, Thor: Ragnarok), Next Goal Wins arriverà il 20 aprile 2023 nelle sale italiane. Il film segue le vicende della squadra di calcio delle Samoa Americane, che ha subito la peggiore sconfitta nella storia della Coppa del Mondo, perdendo contro l’Australia 31-0 nel 2001. Con l’avvicinarsi della Coppa del Mondo 2014, la squadra recluta un allenatore sfortunato e anticonformista (Michael Fassbender) per aiutarla a risollevarne le sorti. Questa volta il protagonista sarà interpretato non da Chris Hemsworth ma sempre da un altro attore Marvel, di casa Fox questa volta. Sto parlando di Michael Fassbender.

Guardiani della Galassia

Se dopo Guardian of the Galaxy Holiday Special non vedete l’ora di vedere il terzo volume della saga più spaziale della Marvel vi comprendo bene. Segnatevi questa data ufficiale: 3 maggio 2023. Diretto da James Gunn, Guardiani della Galassia Vol. 3 arriverà il 3 maggio 2023 nelle sale italiane. Nel film Marvel Studios l’amato gruppo di emarginati sembra po’ diverso ultimamente. Peter Quill, ancora provato dalla perdita di Gamora, deve riunire intorno a sé la sua squadra per difendere l’universo, oltre a proteggere uno di loro. Una missione che, se non sarà portata a termine con successo, potrebbe portare alla fine dei Guardiani così come li conosciamo.

La Sirenetta

Maggio sarà anche il mese del nuovo live action Disney. I dibattiti sono già iniziati, le aspettative sono intermedie ma l’attesa resta alta. La Sirenetta, la rivisitazione in chiave live-action del classico d’animazione diretta da Rob Marshall, arriverà il 24 maggio 2023 nelle sale italiane. La Sirenetta racconta l’amata storia di Ariel, una bellissima e vivace giovane sirena in cerca di avventura. Ariel, la figlia più giovane di Re Tritone e la più ribelle, desidera scoprire di più sul mondo al di là del mare e, mentre esplora la superficie, si innamora dell’affascinante principe Eric. Alle sirene è vietato interagire con gli umani, ma Ariel deve seguire il suo cuore e stringe un patto con la malvagia strega del mare, Ursula, che le offre la possibilità di sperimentare la vita sulla terraferma, mettendo però in pericolo la sua vita e la corona di suo padre. I protagonisti del film sono Halle Bailey (Grown-ish) che guida un cast composto da Javier Bardem (Non è un Paese per vecchi) che farà il padre di Ariel, Daveed Diggs (Hamilton)che farà la voce di Sebastian, Jacob Tremblay (Luca) farà la voce di Flounder, Awkwafina (Shang-Chi) presterà la propria voce per Scuttle, Jonah Hauer-King (Little Women) farà il principe Eric, e Melissa McCarthy (Bridesmaids) sarà la cattiva Ursula. Rob Marshall (Chicago, Pirati dei Caraibi, Il Ritorno di Marry Poppins) sarà il regista, e lavorerà su una sceneggiatura di Jane Goldman (Stardust, X-Men: First Class) e David Magee (Finding Neverland, Vita di Pi). Marshall farà da produttore assieme a John DeLuca (Into the Woods), Marc Platt (La La Land, Dear Evan Hansen), e Lin-Manuel Miranda (Hamilton).

Anticipazioni sui prossimi progetti Disney 

La convention Disney si è conclusa con alcune anticipazioni relative ai titoli in arrivo nella seconda metà del 2023: il quinto capitolo di Indiana Jones, diretto da James Mangold e interpretato da Harrison Ford; il lungometraggio Disney e Pixar Elemental; il film Marvel Studios The Marvels; e Haunted Mansion, ispirato alla classica attrazione del parco a tema.

Indiana Jones 5 può vantare tra le fila del suo cast il  cast  include  Phoebe  Waller-Bridge  (Fleabag),  Mads Mikkelsen  (Animali  Fantastici –  I  segreti  di  Silente),  Antonio  Banderas  (Dolor  y  gloria),  Boyd Holbrook (Logan – The Wolverine), Shaunette Renee Wilson (Black Panther), Thomas Kretschmann (Das Boot) e Toby Jones (Jurassic World – Il regno distrutto). Il film è diretto da James Mangold (Le Mans ‘66 –  La  grande  sfida)  e  prodotto  da  Kathleen  Kennedy,  Frank  Marshall  e  Simon  Emanuel, mentre Steven Spielberg è il produttore esecutivo.

Ecco l’elenco completo dei film Disney annunciati a Sorrento. Per alcuni come potete vedere non sono ancora stata rese note le date ufficiali. In attesa di ulteriori novità vi comunichiamo il periodo d’uscita previsto che si conferma essere la seconda metà del 2023. Sono certa che avremo maggiori informazioni più avanti e perchè no proprio  durante il Ciné di Riccione di luglio 2023. 

  • Avatar: La Via dell’Acqua, 16 dicembre 
  • Gli Spiriti dell’Isola, 2 febbraio 2023
  • Titanic 25th Anniversary, 9 febbraio 2023
  • Ant-Man 3. 15 febbraio 2023
  • Empire of Light, 23 febbraio 2023
  • Next Goal, 20 aprile 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3, 3 maggio 2023
  • La Sirenetta, 24 maggio 2023
  • Elemenrtal, seconda metà del 2023
  • Indiana Jones 5, seconda metà del 2023
  • The Marvels, seconda metà del 2023
  • Haunted Mansion, seconda metà del 2023
Sarah Michelle Gellar: "Ogni volta che si propone un film Marvel al femminile viene fatto a pezzi"
Sarah Michelle Gellar: "Ogni volta che si propone un film Marvel al femminile viene fatto a pezzi"
Black Panther: Wakanda Forever - Dal 16 febbraio l'edizione DVD, Blu-Ray e 4K
Black Panther: Wakanda Forever - Dal 16 febbraio l'edizione DVD, Blu-Ray e 4K
Kevin Feige spiega perché il pubblico non si stancherà mai dei cinecomics
Kevin Feige spiega perché il pubblico non si stancherà mai dei cinecomics
Daredevil: Born Again - Ingaggiati gli sceneggiatori di Arrow
Daredevil: Born Again - Ingaggiati gli sceneggiatori di Arrow
Morbius: il film con Jared Leto è candidato a cinque Razzie Awards
Morbius: il film con Jared Leto è candidato a cinque Razzie Awards
Marvel: Kevin Feige parla del segreto della formula dell'MCU
Marvel: Kevin Feige parla del segreto della formula dell'MCU
Guardiani della Galassia vol. 3: Will Poulter nella nuova immagine come Adam Warlock
Guardiani della Galassia vol. 3: Will Poulter nella nuova immagine come Adam Warlock