One Piece Film: Red, dieci cose da sapere sul film anime da record

7 giorni fa

13 minuti

Anime Factory, etichetta di Plaion Pictures, porta nei cinema italiani dal 1° dicembre One Piece Film: RED, diretto da Goro Taniguchi e prodotto da TOEI Animation, attesissimo nuovo lungometraggio animato basato sul manga dei record di Eiichirō Oda.
Un evento cinematografico senza precedenti anche per una saga come quella di One Piece, che ha registrato record di presenze e incasso notevoli dopo aver sollevato l’hype dei fan di tutto il mondo.
Ma di che parla il film, nello specifico? Bisogna essere già esperti del mondo creato dal Maestro Oda per apprezzarlo? Quando e come si colloca all’interno della trama generale? Chi lo ha realizzato?
Vi sveliamo tutto nel nostro speciale, naturalmente senza spoilerare nulla che non sia nei trailer o nel materiale promozionale. Salpate con noi alla volta del One Piece!

Cos’è One Piece Film: Red

One Piece Film: Red è un film d’animazione nipponico, quindicesimo lungometraggio animato tratto dal manga di fama mondiale One Piece. Si tratta di un film del tutto speciale, poiché celebra il 25° anniversario della saga originale e vede l’autore della serie, Eiichirō Oda, insolitamente coinvolto nel soggetto e nella produzione stessa dell’opera.
Non si tratta solo di una nuova, adrenalinica avventura della ciurma di Cappello di Paglia, ma anche di un film che svela informazioni importanti su uno dei personaggi più importanti, storici e al contempo misteriosi: Shanks il Rosso. Inoltre, altro elemento inedito, la componente musicale non è un semplice accompagnamento ma un leitmotiv del film stesso. Chi è davvero la popstar mondiale Uta e che legami ha con Luffy e Shanks? Lo scopriremo sul palco dell’isola di Elegia!

Le origini

One Piece è il manga più venduto al mondo, nonché fenomeno planetario. Ideato, scritto, disegnato e in generale realizzato da Eiichirō Oda con il suo staff ed edito in Italia da Star Comics, il fumetto inizia la sua pubblicazione seriale nel 1997, all’interno di Weekly Shonen Jump. Nel 2021, il numero totale di copie vendute nel mondo ha superato il mezzo miliardo, ed il numero di volumi pubblicati ha raggiunto quota 100. La serie tv animata è nata nel 1999 ed è stata trasmessa in oltre ottanta Paesi. Il broadcast giapponese ha raggiunto il millesimo episodio nel novembre 2021. Il manga ha celebrato i suoi 25 anni quest’anno a luglio, dopo aver superato molteplici record e aver dato vita non solo alla serie animata, ma anche a quindici Special, altrettanti lungometraggi cinematografici, decine di videogiochi, merchandise a non finire.

One Piece è fondamentalmente un manga d’avventura in cui un gruppo di compagni di ventura, accomunati dalla determinazione nel perseguire i propri sogni, forma una ciurma per vivere incredibili vicende in giro per un mondo che si sviluppa nel pieno dell’epoca d’oro della pirateria.
Un classico shonen, volendo, che si differenzia da tanti altri grazie a un mix esplosivo, sempre originale e avvincente, tra azione, ironia e commoventi drammi personali, che hanno valso al suo autore un posto nel cuore di milioni di fan.

La sinossi di One Piece Film: Red

Uta, la cantante più amata del mondo, la cui voce è stata definita “ultraterrena”, è famosa anche perché nasconde un grande segreto: Uta è la figlia di Shanks il Rosso, leggendario corsaro! Ora, per la prima volta in assoluto, ha deciso di svelare il suo volto al mondo durante un concerto dal vivo.
L’arena del concerto, che si tiene sull’isola di Elegia, si riempie di tutti i suoi fan, compresi i famigerati pirati, esponenti della Marina nonché i membri della ciurma di Cappello di Paglia guidati da Luffy, tutti decisi a godersi questa performance canora attesissima. Il concerto inizia ed il pubblico scopre che l’eccezionale potere della voce di Uta nasconde un pericolo che potrebbe cambiare il mondo. Toccherà quindi a Luffy e a Shanks mettersi in azione. Tra tanti colpi di scena, la battaglia per la libertà sta per avere inizio.

I protagonisti

Spesso buffi, ma anche ambiziosi, determinati ed eccezionali nelle rispettive branche di specializzazione, i protagonisti di One Piece Film: Red sono tutti da scoprire.

MONKEY. D. LUFFY

Il Capitano dei Pirati di Cappello di Paglia. Il suo segno distintivo è appunto il suo caratteristico cappello di paglia che gli è stato regalato durante l’infanzia da Shanks il Rosso. Ha mangiato il frutto Gom Gom, che l’ha modificato in un uomo di gomma. Il suo sogno è quello di diventare il Re dei pirati.

RORONOA ZORO

Conosciuto anche come il Cacciatore di pirati, Zoro è uno spadaccino che combatte con tre spade. Il suo obiettivo è quello di diventare il più forte spadaccino al mondo, una promessa fatta all’amica d’infanzia Kuina, che ha perso la vita da giovane. Si allena sempre per diventare più forte, e cerca di battersi con i nemici più potenti.

NAMI

Nami era una ladra che rubava ai pirati con l’obiettivo di ammassare abbastanza ricchezze da liberare la sua città dal giogo di un terribile pirata. Quando Luffy e gli ancora neonati Pirati di Cappello di Paglia salvarono la situazione, si è unita al gruppo con l’intento di diventare la più grande cartografa del mondo.  La sua intelligenza e conoscenza nella navigazione le permettono di navigare attraverso le condizioni climatiche più impervie ed imprevedibili dei mari della Rotta Maggiore. La sua fissazione per preziosi e tesori, ad ogni modo, rimane inesauribile.

USOPP

Il sogno di Usopp è di diventare un combattente coraggioso del mare, proprio come suo padre Yasopp, che fa parte della ciurma dei Pirati del Rosso. Usopp a volte sa essere un codardo con una mentalità pessimista, ma quando è tempo di combattere davvero, di lui ci si può fidare. È un cecchino infallibile, le cui bugie intelligenti e i cui inganni possono risultare utili armi.

SANJI

Ex sous-chef del ristorante Baratie. Con le sue abilità culinarie, sogna di trovare l’«All Blue», un leggendario tratto di mare dove si uniscono tutte le correnti e dove si raccoglie la più grande varietà di fauna esistente. Sanji combatte contro i suoi nemici con tecniche di gamba straordinariamente forti. Tuttavia, quando si tratta di donne, soprattutto se affascinanti, questo gentiluomo può diventare inerme.

TONYTONY CHOPPER

Tonytony Chopper ha mangiato il frutto Homo Homo, che ha trasformato questa piccola renna dal naso blu in un ibrido con capacità umane. Ha studiato medicina al Great Medical State, sull’Isola di Drum, e sogna di diventare un dottore in grado di curare ogni male. È in grado di comunicare con gli animali.

NICO ROBIN

Nico Robin è un’archeologa che si porta sulle spalle un’infanzia difficile. È alla ricerca di una roccia chiamata «Rio Ponegliff», che si dice possa rivelare la “vera” storia del mondo. Il suo frutto Fior Fior le permette di far crescere parti del suo corpo in ogni luogo che desideri.

FRANKY

Franky è il carpentiere della ciurma e ha costruito la seconda nave dei Pirati di Cappello di Paglia, la Thousand Sunny. È stato istruito dal miglior carpentiere del mondo, ma è anche un genio della meccanica, arrivando ad autotrasformarsi in un cyborg.

BROOK

Brook spera di riunirsi al suo vecchio amico, un cetaceo di nome Laboon, visto per l’ultima volta all’ingresso della Rotta Maggiore 50 anni prima. Brook ha perso la vita una volta, ma il frutto «Yomi Yomi» lo ha riportato in vita in forma di uno spadaccino scheletro con i capelli afro. È un musicista polistrumentista, noto come «Re del Soul».

JINBE

Jinbe è uno degli ex Sette signori dei mari ed il secondo capitano dei Pirati del Sole. È un uomo-pesce squalo balena e ha un altro nome, «Primo figlio del mare». Questo uomo-pesce maestro di karate rispetta obblighi e lealtà, e si impegna nella giustizia e benevolenza. Ha incontrato i Pirati di Cappello di Paglia e si è unito a loro.

SHANKS

Shanks è il capitano dei Pirati del Rosso e la persona che Luffy stima di più. È stato apprendista sulla nave di Gold Roger insieme a Buggy, ma ora è uno dei Quattro Imperatori del Mare. Persino Sengoku, l’ex ammiraglio della Marina, ne riconosce la superiorità. Solitamente è molto tranquillo, ma non mostra pietà per chi ferisce i suoi amici. Mentre era ormeggiato a Windmill Village, nell’East Blue, incontra un giovane Luffy, che era stato gettato in mare e attaccato da un mostro marino: salvarlo gli è costato un braccio, ma è stato felice di sacrificarlo per salvare il ragazzo. Quando ha lasciato Windmill Village, ha affidato a Luffy il suo iconico cappello di paglia con le parole: «Riportamelo un giorno, quando sarai diventato un grande pirata».

UTA

Una cantante dai capelli rossi che si dice essere «la diva più amata al mondo». Fino ad ora ha cantato in streaming, utilizzando un Video Transponder, per milioni di fan entusiasti, ma non si è ancora mostrata in carne ed ossa, perciò la sua identità è velata di mistero. Si mostrerà per la prima volta sull’isola della musica, Elegia, dove si svolgerà il suo show. In realtà è la figlia di Shanks il Rosso.

L’autore: Eiichirō Oda

Eiichirō Oda nasce il primo gennaio del 1975, in Giappone, nella Prefettura di Kumamoto. Nel 1992, durante il liceo, si classifica secondo per il 44°Tezuka Award, competizione della rivista Shueisha Weekly Shonen Jump, per il suo lavoro “WANTED!”. Nel ‘93 vince il premio al 104°Hop-Step Award per “Ikki Yakō”. Successivamente, numerosi suoi fumetti one-shot vengono pubblicati all’interno della testata Jump e nel 1997 ha inizio la serie “One Piece”, che continua ancora oggi, con un successo senza pari.

Il regista

Goro Taniguchi, classe 1966, è regista e produttore. Dopo aver lavorato su un episodio delle serie «Eldoran» e «Gundam», fa il suo debutto come regista con «One Piece: Taose! Kaizoku Gyanzac» (One Piece: Sconfiggi il pirata Gyanzac), nel 1998: si tratta di uno special che rappresenta la prima versione animata della serie. Da allora, ha diretto diversi film originali e produzioni proprie, tra cui «PLANETES», «CODE GEASS», «Jungle Emperor: The Brave Can Change the Future», «Revisions», «Maria the Virgin Witch», «Back Arrow» e «Skate-Leading Stars». Ora Goro Taniguchi torna a lavorare da regista sulla serie con cui ha esordito.

Chi non vorrebbe riunirsi al team quando, davanti ad un piatto di carne, un tuo ex compagno di squadra ti dice «Torniamo a giocare!»? Questo è il motivo per cui ho deciso di partecipare a questo progetto dopo tanto tempo. Se possibile, vorrei volgere lo sguardo a cosa One Piece è stato per me e cercare di trovare alcune risposte a modo mio. Potrebbe essere un po’ diverso dal One Piece del passato, ma proprio per questo motivo voglio esprimere un One Piece come non si è mai visto prima. Ovviamente non intendo ignorare le precedenti serie tv o i film. L’anime One Piece ha una storia incredibile. Con quella come fondamenta, vorrei scoprire nuove possibilità con l’aiuto di Mr. Kuroiwa, lo sceneggiatore, e il resto dello staff.

ha affermato Taniguchi.

La troupe realizzatrice

Al film hanno lavorato anche autori e specialisti tra i migliori dell’industria nipponica dell’animazione. Tra questi citiamo Masayuki Sato (Direttore dell’animazione & Character designer), Hiroshi Kato (Art Director), Sayoko Yokoyama (Color Designer), Kentaro Kawasaki(CG Director), Tsunetaka Ema (Direttore della fotografia) e Shinji Shimizu (Produttore). Inoltre c’è Tsutomu Kuroiwa, lo sceneggiatore della pellicola. Nato nel 1973 in Giappone, nella Prefettura di Saitama. Dopo essersi laureato alla Aoyama Gakuin University, ha vinto la menzione d’onore ai Fuji Television Young Scenario Awards. Da allora, scrive sceneggiature per film e serie tv. «My Dangerous Wife» ha vinto il premio per la Miglior Sceneggiatura alla terza edizione degli Asia Rainbow TV Awards ed il premio Screenplay Award alla quinta edizione dell’ Ichikawa Shinichi Script award. I suoi lavori più rappresentativi includono la serie «La Grande Maison Tokyo» e «Tokyo MER», oltre al film «One Piece Film: Gold» e «Kingdom».

Questo il messaggio che ha rilasciato ai fan della saga:

Quando hai un produttore generale come Eiichirō Oda e un film diretto da Goro Taniguchi, manca solo la giusta sceneggiatura e il progetto sarà sicuramente interessante! Ho scoperto che quando il signor Oda ha finito di leggere la sceneggiatura, ha detto «È fantastico!», perciò credo di aver adempiuto al mio ruolo. Nel corso di due anni, abbiamo discusso ogni scelta con Oda e Taniguchi e il percorso per arrivare all’obiettivo poco alla volta è stato un po’ come un’avventura su una nave e quei giorni sono trascorsi come un sogno. Questa è una storia che abbiamo tessuto insieme. Sono certo che sarà un grande film e arriverà al cuore di molti. Spero lo attendiate con impazienza!

Il cast

Il cast vocale originale ripropone immancabilmente i doppiatori che tutti amano: Mayumi Tanaka, Kazuya Nakai, Akemi Okamura, Kappei Yamaguchi, Hiroaki Hirata, Ikue Otani, Yuriko Yamaguchi, Kazuki Yao, Cho, Katsuhisa Hoki, Shuichi Ikeda. Naturalmente, la versione italiana non è da meno, riportando al leggio le voci italiane storiche dei personaggi e qualche interessante novità.

  • Renato Novara – Luffy
  • Patrizio Prata – Roronoa Zoro
  • Emanuele Pacotto – Nami
  • Luca Bottale – Usopp
  • Lorenzo Scattorin – Sanji
  • Federica Valenti – Tonytony Chopper
  • Patrizia Scianca – Nico Robin
  • Riccardo Rovatti – Franky
  • Alessandro Zurla – Brook
  • Pietro Ubaldi – Jinbe
  • Paolo Sesana – Shanks
  • Federica Simonelli – Uta

E ancora:

  • Mosè Singh – Bartolomeo
  • Ruggero Andreozzi – Trafalgar D. Water Law
  • Claudio Ridolfo – Ben Beckman
  • Diego Baldoni – Lucky Roux
  • Marcello Cortese – Yasopp
  • Alessandro Germano – LimeJuice
  • Alessandro Fattori – Hongo
  • Francesco De Angelis – Howling Gab
  • Marcello Cortese – Rockstar
  • Fabrizio Odetto – Gordon
  • Andrea Failla – Charlotte Oven
  • Alessandra KArpoff – Charlotte Brulée

 

Cosa vedere prima del film e quando è ambientato

In saghe lunghe e articolate come quella di One Piece è sempre difficile destreggiarsi tra cosa è canonico e cosa non lo è, cosa è fondamentale e cosa trascurabile ai fini della comprensione generale.
I film cinematografici di One Piece sono considerati generalmente non canonici, ovvero, per quanto ufficiali, presentano storie da considerarsi come What If o “filler”, riempitivi non pensati o scritti dall’autore originale, se non in casi, situazioni o personaggi particolari visti in alcune delle ultime pellicole.
Tra tutte One Piece Film: Red occupa un posto speciale, dato il grande coinvolgimento del Maestro Oda e il fatto che abbia deciso di affidare alla pellicola il compito di svelare alcune informazioni importanti e canoniche su un personaggio fondamentale come Shanks.
Considerando che al momento dell’uscita del film, l’anime non ha chiaramente ancora raggiunto il manga a livello di storia, quella della pellicola è ambientata non più in là di quanto visto in tv e dunque, nell’arco narrativo che coinvolge Whole Cake Island. Se siete in pari con l’anime, insomma, tanto basta.

Il futuro

Il futuro di One Piece dopo One Piece Film: Red è ancora tutto da scoprire. Il Maestro Oda, nel 2019, ha affermato che per arrivare al finale del manga ci sarebbero voluti altri cinque anni, quindi potremmo immaginarlo entro il 2024? Questa è una una stima da prendere con le pinze chiaramente!
Ad ogni modo, l’anime arriva sugli schermi con un tempo tecnico di realizzazione diverso e non sappiamo se e quando ci saranno nuovi (e comunque probabili) lungometraggi cinematografici.

One Piece Film: Red è al cinema dal 1° dicembre, distribuito da Anime Factory,
etichetta di Plaion Pictures.

One Piece Film: RED, da oggi in sala l'attesissimo ritorno al cinema della ciurma di Cappello di paglia
One Piece Film: RED, da oggi in sala l'attesissimo ritorno al cinema della ciurma di Cappello di paglia
One Piece Film: RED, ecco cosa guardare per allinearsi col nuovo lungometraggio
One Piece Film: RED, ecco cosa guardare per allinearsi col nuovo lungometraggio
One Piece film: RED, nuovo spot, intervista al regista Goro Taniguchi
One Piece film: RED, nuovo spot, intervista al regista Goro Taniguchi
One Piece Film: RED, Federica Simonelli, voce di Uta, saluta i fan della serie
One Piece Film: RED, Federica Simonelli, voce di Uta, saluta i fan della serie
One Piece Film: RED, Paolo Sesana, voce di Shanks, saluta i fan della saga
One Piece Film: RED, Paolo Sesana, voce di Shanks, saluta i fan della saga
One Piece Film: RED, Renato Novara ed Emanuela Pacotto invitano i fan a Milan Games Week
One Piece Film: RED, Renato Novara ed Emanuela Pacotto invitano i fan a Milan Games Week
One Piece Film: Red a Lucca Comics & Games, tutto il programma delle attività
One Piece Film: Red a Lucca Comics & Games, tutto il programma delle attività

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.