Hubble: ripreso un ‘ponte’ intergalattico luminoso

Il telescopio Hubble di NASA e Agenzia Spaziale Europea ha immortalato un luminoso ‘ponte’ intergalattico situato nella costellazione della Vergine a 200 milioni di anni luce dalla Terra. Questo ponte unisce due galassie a spirale che, insieme a una terza galassia, formano il trio galattico conosciuto con il nome di Arp 248.

Grazie alla fotocamera Acs (Advanced Camera for Surveys) Hubble è riuscito a riprendere questo flusso di stelle e polveri definito coda mareale che si è originata dalla reciproca attrazione gravitazionale tra le due galassie. L’osservazione è stata fatta da Hubble nell’ambito di una ricognizione dei cataloghi astronomici riguardanti oggetti celesti caratterizzati da forme o strutture particolari, allo scopo di individuare soggetti meritevoli di osservazioni in futuro con i telescopi Hubble e Webb e il radiotelescopio Alma (Atacama Large Millimeter Array).

Il team di Hubble ha passato al setaccio il Catalogue of Southern Peculiar Galaxies and Associations, curato dagli astronomi statunitensi Halton Arp e Barry Madore e contenente 6.000 galassie insolite, e l’Atlas of Peculiar Galaxies, curato dal solo Arp e dedicato a 338 galassie.

Hubble ha individuato una nuova galassia che si nascondeva
Hubble ha individuato una nuova galassia che si nascondeva
Il Telescopio Hubble va di nuovo in ibernazione, la NASA lavora alla risoluzione di un glitch
Il Telescopio Hubble va di nuovo in ibernazione, la NASA lavora alla risoluzione di un glitch
Saturno: il cambio di stagione catturato da Hubble
Saturno: il cambio di stagione catturato da Hubble
Nebulosa planetaria: la nebulosa ESO 455-10 nello scatto di Hubble
Nebulosa planetaria: la nebulosa ESO 455-10 nello scatto di Hubble
Anelli di Einstein: Hubble cattura l'anello più grande mai visto prima
Anelli di Einstein: Hubble cattura l'anello più grande mai visto prima
NEOWISE: le immagini dal punto di vista di Hubble
NEOWISE: le immagini dal punto di vista di Hubble
Assemblato con successo il telescopio spaziale James Webb
Assemblato con successo il telescopio spaziale James Webb