Sarà possibile sottoscrivere i referendum usando lo SPID, il Ministero firma il decreto attuativo

2 mesi fa

Il Ministero dell’Innovazione ha firmato il decreto attuativo che darà il via libera alla piattaforma ufficiale per la sottoscrizione digitale dei referendum abrogativi e delle proposte di legge di iniziativa popolare.

In futuro gli italiani potranno sottoscrivere i referendum e le proposte di legge di iniziativa popolare online, semplicemente utilizzando lo SPID. Il decreto attuativo – ha dichiarato il Ministro Colao – ha ricevuto l’ok del Garante della Privacy e del Ministero della Giustizia.

Il portale avrà un’area privata e una pubblica e sarà destinato a tre tipologie di utenze: i soggetti promotori delle iniziative referendarie, gli elettori che intendono sottoscrivere le proposte e, dunque, il personale della Corte di Cassazione incaricato di autenticare le firme e assicurare la correttezza dell’operazione.

Un’area pubblica – aperta a tutti senza necessità di login – illustrerà tutte le proposte di legge o referendarie in corso (e, dunque, che è possibile sottoscrivere).

La verifica della qualifica di elettore verrà svolta in automatico, grazie all’integrazione delle liste elettorali dei comuni all’interno dell’ANPR.

Gli italiani hanno già avuto la possibilità di sottoscrivere con SPID un quesito referendario. Era successo nel 2021, in occasione dei referendum su cannabis ed eutanasia, entrambi poi bocciati dalla Corte Costituzionale per un difetto di formulazione. Nel 2022 la lista Referendum e Democrazia di Marco Cappato aveva condotto una battaglia per il riconoscimento della validità delle firme elettroniche anche per la sottoscrizione delle liste candidate alle elezioni politiche. Ne era nato un contenzioso legale tra la lista e il governo italiano: lo scorso 20 settembre il Tribunale di Milano ha deciso di respingere il ricorso presentato da Referendum e Democrazia.

Il Governo Meloni punta alla “sovranità tecnologica”: chip, droni e batterie prodotte in Italia?
Il Governo Meloni punta alla “sovranità tecnologica”: chip, droni e batterie prodotte in Italia?
L'App IO permetterà di digitalizzare patente, Tessera Sanitaria e tessera elettorale
L'App IO permetterà di digitalizzare patente, Tessera Sanitaria e tessera elettorale
Raccolta firme referendum online: rischiava di saltare tutto, ma il ministro Colao riaccende le speranze
Raccolta firme referendum online: rischiava di saltare tutto, ma il ministro Colao riaccende le speranze
L'Italia spenderà 300 milioni di euro per potenziare la rete stradale
L'Italia spenderà 300 milioni di euro per potenziare la rete stradale
Il Governo lavora ad 1 miliardo per l'automotive. Incentivi sì, ma anche per i diesel
Il Governo lavora ad 1 miliardo per l'automotive. Incentivi sì, ma anche per i diesel
Referendum: sì alla raccolta firme online, approvato l'emendamento Magi al Dl semplificazioni
Referendum: sì alla raccolta firme online, approvato l'emendamento Magi al Dl semplificazioni
Amazon segnala che nel 2020 i governi hanno chiesto molti dati utente
Amazon segnala che nel 2020 i governi hanno chiesto molti dati utente

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.