Svenimento dei bambini: cosa fare e quando chiamare i soccorsi

3 mesi fa

Lo svenimento nei bambini può avvenire per diverse cause: lo spavento o la vista del sangue, per esempio, ma anche se si alza improvvisamente in piedi. La maggior parte delle volte non è niente di cui preoccuparsi poiché lo svenimento è solo la conseguenza di una mancata capacità di tenere il muscolo attivo. In genere il recupero è spontaneo, anche se il medico va avvertito per capire se sia necessario o meno fare dei test.

La causa più comune dello svenimento è dovuta a una variazione di pressione arteriosa che fa arrivare meno sangue al cervello. Questa può essere causata da disidratazione o da una risposta allo stress emotivo o al dolore. Oppure quando si sta troppo fermi c’è un ristagno di sangue nelle gambe.

Esiste poi il mancamento di routine che avviene come conseguenza di eventi quotidiani come il ridere troppo. In altri casi, invece, questo ha origini cardiache o neurologiche, se non anche essere legato ad alterazioni del metabolismo.

Se ci si accorge che il bambino sta per svenire è importante evitare che prenda colpi, appoggiandolo a terra o su una superficie morbida. Ma soprattutto è importante controllare che respiri, alzargli le gambe e lasciarlo steso per 10-15 minuti quando si riprende. In caso di assenza di respiro vanno immediatamente chiamati i soccorsi. Se gli viene da vomitare va disteso su un fianco per evitare il soffocamento, in caso stia bene di stomaco gli va fatto bere qualcosa di dolce e messo un panno freddo sulla fronte.

I soccorsi vanno chiamati anche quando:

  1. Il bambino non si sveglia rapidamente
  2. Presenta intorpidimento, formicolio, difficoltà a camminare/parlare o vista offuscata
  3. Si trova in stato confusionale dopo essersi svegliato

 

Influenza: quest'anno intensa per i bambini
Influenza: quest'anno intensa per i bambini
Bambini: in Italia mangiano male e fanno poca attività fisica
Bambini: in Italia mangiano male e fanno poca attività fisica
Progetto Sea Care: la centralità del mare e della salute
Progetto Sea Care: la centralità del mare e della salute
Cure sanitarie: bambini e adolescenti si spostano da Sud a Nord
Cure sanitarie: bambini e adolescenti si spostano da Sud a Nord
Cambiamento climatico: l'impatto sulla salute secondo il rapporto Lancet
Cambiamento climatico: l'impatto sulla salute secondo il rapporto Lancet
Sciroppi per bambini: contaminati quelli con paracetamolo
Sciroppi per bambini: contaminati quelli con paracetamolo
Bambini: vivere vicino al verde è salutare
Bambini: vivere vicino al verde è salutare