YouTube ha presentato un nuovo player dedicato ai contenuti educativi. Il video player può essere incorporato sulle pagine dei siti internet e non prevede interruzioni pubblicitarie. Idealmente, questa soluzione è stata pensata per i siti delle scuole e, più in generale, delle istituzioni e delle organizzazioni che si occupano di istruzione e divulgazione culturale.

Il player non si limita a rimuovere le interruzioni pubblicitarie ma blocca anche ogni link esterno, oltre che i video suggeriti. YouTube ha spiegato che questi accorgimenti sono stati presi con l’obiettivo di evitare che l’utente possa distrarsi.

Il player, almeno inizialmente, non sarà liberamente accessibile a tutti. YouTube lo renderà disponibile ad un numero selezionato di aziende e organizzazioni, tra cui EDpuzzle, Google Classroom, Purdue University e Purdue Global.

Sempre con lo scopo di potenziare l’offerta di video formativi, YouTube ha anche annunciato un pacchetto di nuove funzioni e servizi per gli youtuber che si occupano di divulgazione. Ad esempio, presto sarà possibile creare video corsi su YouTube a pagamento. La prima beta dei corsi sarà inizialmente disponibile soltanto negli USA e in Corea del Sud. Anche in questo caso, i video che fanno parte dei corsi non prevedono interruzioni pubblicitarie, inoltre potranno essere riprodotti in background anche da chi non ha un abbonamento a Premium.