Microsoft conferma dei cambi di prezzo per Teams

3 mesi fa

microsoft teams

È in arrivo un cambio di business plan per l’app Teams Room, al posto dei piani Standard e Premium esistenti, che costano rispettivamente 15$ e 50$ per dispositivo al mese, l’azienda offrirà due nuovi pacchetti: Teams Rooms Basic e Teams Rooms Pro. Il piano Basic è incluso gratuitamente con l’acquisto di qualsiasi dispositivo certificato Teams Room (scalabile fino a 25 dispositivi in ​​totale) e quest’ultimo costerà 40$/utente/mese.

Sebbene Microsoft abbia rinominato la sua offerta Teams Rooms, l’ambizione rimane la stessa: fornire alle aziende gli strumenti di cui hanno bisogno per supportare nuovi casi d’uso di lavoro ibrido e videoconferenza .

Microsoft, in un post sul blog ha scritto:

Il futuro del lavoro è flessibile. Ora più che mai le organizzazioni hanno bisogno di un’unica esperienza integrata che renda la collaborazione più semplice e coinvolgente per i propri dipendenti, sia che si trovino tutti nella stessa stanza, in remoto o, per molti di noi, un mix di entrambi. Consentire riunioni e collaborazioni ibride davvero eccezionali è passato da bello a dover avere . Per questo motivo, Microsoft è lieta di annunciare le modifiche a Microsoft Teams Rooms, semplificando l’inizio del tuo viaggio ibrido.

La principale differenza tra i piani gratuiti e a pagamento è la sofisticatezza delle funzionalità disponibili. Sebbene Teams Rooms Basic consentirà alle aziende più piccole di pianificare e partecipare alle riunioni, manca la funzionalità di gestione e sicurezza disponibile con Teams Rooms Pro.

 

 

Microsoft Defender ora può mostrare esattamente dove la propria azienda può venire violata
Microsoft Defender ora può mostrare esattamente dove la propria azienda può venire violata
Microsoft Teams: condivise nuove statistiche
Microsoft Teams: condivise nuove statistiche
Edge: Microsoft spiega come proteggersi dalla nuovo falla zero-day
Edge: Microsoft spiega come proteggersi dalla nuovo falla zero-day
Microsoft non bloccherà le macro VBA su Office
Microsoft non bloccherà le macro VBA su Office
Le schede dormienti di Microsoft Edge hanno fatto risparmiare 273.000 TB di memoria
Le schede dormienti di Microsoft Edge hanno fatto risparmiare 273.000 TB di memoria
Windows 11: presto in arrivo un aggiornamento della Gestione Attività
Windows 11: presto in arrivo un aggiornamento della Gestione Attività
Windows 11: Microsoft migliora la barra degli strumenti per adattarla ai tablet
Windows 11: Microsoft migliora la barra degli strumenti per adattarla ai tablet

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.