Alone in the Dark: annunciato il reboot dello storico survival horror

2 mesi fa

In occasione del THQ Nordic’s Showcase 2022, è stato annunciato con un trailer Alone in the Dark, reboot dello storico survival horror degli anni ’90. Il gioco viene descritto come reinterpretazione del primo capitolo della serie, quindi possiamo già immaginare che includerà una storia originale ma con i personaggi legati ai vecchi capitoli della serie (come dimostra la presenza nel trailer di Grace Saunders, co-protagonista di Alone in the Dark 2 e dello spin-off Jack in the Dark).

L’annuncio era stato già anticipato diverse ore fa da diversi leak, tra cui uno dell’ormai infallibile insider the Snitch che con un tweet aveva lasciato presagire il ritorno della serie, citando una delle frasi celebri del film dedicato al gioco: “Being afraid of the dark is what keeps most of us alive“. 

Al momento le informazioni in nostro possesso sono pochissime. Sappiamo solo che la storia di Alone in the Dark ci trasporterà nell’America del 1920 per vestire nuovamente i panni di Edward Carnby, un investigatore privato assunto da Emily Hartwood che per ritrovare lo zio.

Leggiamo la descrizione ufficiale del gioco:

Ritorna alla Derceto Manor in questa reimmaginazione di Alone in the Dark, una lettera d’amore al classico gioco cult horror degli anni novanta. Dopo aver scoperto che suo zio è scomparso, Emily Hartwood va alla sua ricerca con l’aiuto dell’investigatore privato Edward Carnby. Arrivati alla Derceto Manor, casa per i mentalmente instabili, incontrano strani residenti, portali per mondi da incubo, mostri pericoloso e infine devono fermare un piano per l’evocazione del maligno.

Alone in the Dark non ha ancora una data d’uscita. Arriverà su PC, PS5 e Xbox Series S/X.

 

 

Le saghe videoludiche scomparse
Le saghe videoludiche scomparse
Amnesia: The Dark Descent
Amnesia: The Dark Descent
Amnesia: The Dark Descent
Amnesia: The Dark Descent