Booking.com: l’hotel non somiglia alle foto pubblicate sul sito, turista milanese fa causa e vince

6 mesi fa

Prenota una vacanza su Booking.com, ma quando si presenta in hotel scopre che le foto non corrispondevano minimamente alla realtà. Un residente di Milano ha pertanto deciso di sporgere denuncia contro la piattaforma, chiedendo un risarcimento per le sue “vacanze rovinate“.

Il fatto risale al 2018: l’uomo aveva pagato 2.250 euro per un soggiorno di una settimana a Vieste, in Puglia. Dopo una rapida consultazione su Booking.com aveva trovato un hotel che sembrava perfetto e non costava nemmeno tanto. Peccato che le foto fossero state ritoccate ad hoc e che la struttura risultava molto più fatiscente di come apparisse sul sito.

“Quella che doveva essere una piscina olimpionica era poco più profonda di una vasca da bagno”, aveva contestato l’uomo di 44 anni. “Per non parlare della pulizia delle stanze”. All’epoca Booking.com non aveva preso seriamente le proteste del turista milanese: il sito si era limitato a cancellare la prenotazione, senza corrispondere alcun rimborso. Da qui la decisione di presentare una denuncia.

Dopo quattro anni è arrivata la sentenza: la giudice di pace di Milano Alexia Dulcetta ha dato ragione al milanese, condannando Booking.com al risarcimento. La società con sede ad Amsterdam dovrà risarcire al cliente l’intero importo del soggiorno prenotato, a cui vanno aggiunte le spese processuali.

Rivian, uno dei grandi competitor di Tesla, produrrà presto una bicicletta elettrica
Rivian, uno dei grandi competitor di Tesla, produrrà presto una bicicletta elettrica
Zoom licenzierà il 15% dei lavoratori, il CEO chiede scusa e si taglia lo stipendio del 98%
Zoom licenzierà il 15% dei lavoratori, il CEO chiede scusa e si taglia lo stipendio del 98%
L'iPhone 15 Pro Max avrà uno schermo incredibilmente luminoso
L'iPhone 15 Pro Max avrà uno schermo incredibilmente luminoso
Mastodon è già passato di moda: finito l'astio per Musk, gli utenti sono calati a picco
Mastodon è già passato di moda: finito l'astio per Musk, gli utenti sono calati a picco
Apple intensifica i test dei pagamenti a rate: Apple Pay Later debutterà tra un mese?
Apple intensifica i test dei pagamenti a rate: Apple Pay Later debutterà tra un mese?
OnePlus ha presentato il OnePlus Pad e una tastiera meccanica per PC
OnePlus ha presentato il OnePlus Pad e una tastiera meccanica per PC
OnePlus 11: ufficiale la versione internazionale, anche in Italia arriva il modello da 16GB di RAM
OnePlus 11: ufficiale la versione internazionale, anche in Italia arriva il modello da 16GB di RAM