House of The Dragon, alcuni dettagli e curiosità del nuovo trailer

2 mesi fa

13 minuti

House of The Dragon, alcuni dettagli e curiosità del nuovo trailer

HBO ha finalmente pubblicato un trailer più nuovo e più lungo per il suo prequel de Il Trono di Spade, House of The Dragon, e vedrete che il trailer è pieno di draghi e anche molti Targaryen con le loro trecce meravigliosamente bionde.

L’ultimo trailer di House of the Dragon riunisce le case più potenti di Westeros. La nuova serie sarà presentato in anteprima il 21 agosto su HBO ed è un prequel ambientato immediatamente prima della guerra civile scatenata dagli eredi in competizione nella Casa Targaryen.

Nei romanzi Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco (e de Il Trono di Spade della HBO), questa guerra civile segna la fine della Casa Targaryen, che è indebolita dalle lotte intestine e alla fine è quasi soppressa poco prima del Trono di Spade. La serie è basata su The Dying of the Dragons, una novella trovata nel romanzo di George R.R. Martin del 2018, Fire & Blood.

Il San Diego Comic-Con 2022 è finalmente iniziato e con esso arriva la corsa da brivido che è il nuovo trailer di House of Dragon. In primo piano nell’ultimo sguardo al seguito della HBO alla loro popolarissima serie Il Trono di Spade ci sono molti draghi, reali accigliati e battaglie avvincenti.

House of the Dragon si svolge secoli prima del suo predecessore high fantasy e si concentra principalmente sugli antenati di Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), tra cui Re Viserys I (Paddy Considine), Rhaenyra Targaryen (Emma D’Arcy) e Daemon Targaryen ( Matt Smith). Si uniscono a questo gruppo di politici biondo ghiaccio ser Otto Hightower (Rhys Ifans), sua figlia Alicent (Olivia Cooke), Lord Corlys Velaryon (Steve Toussaint), sua moglie, la principessa Rhaenys (Eve Best), e l’amante di Daemon, Mysaria (Sonoya Mizuno).

Per quanto riguarda la storia che si svolgerà nella prima stagione di House of the Dragon, l’ultimo trailer ci dà un’idea migliore di cosa possiamo aspettarci. Una guerra di successione (in seguito conosciuta come la Danza dei draghi) si sta preparando quando Re Viserys decide di scegliere chi sarà il suo nuovo erede – l’erede al Trono di Spade, intendiamoci – una volta che si sarà tolto questa spoletta mortale.

L’annuncio provoca piuttosto l’interruzione; Daemon crede di essere l’erede di suo fratello. Daemon e Rhaenyra si troveranno in opposizione alla moglie di Viserys, Alicent, portando a una guerra che trasformerà i Sette Regni in più di un modo.

Mentre il nuovo trailer di House of Dragon sarà tra le grandi serie che presto riempiranno i nostri schermi, ci sono anche alcuni piccoli dettagli intriganti che vale la pena discutere. Di seguito il trailer pubblicato su YouTube:

Sangue reale

House of The Dragon, alcuni dettagli e curiosità del nuovo trailer

Ora che ci è stato data la possibilità di dare un’occhiata alla costruzione del mondo di House of the Dragon, i fan più attenti potrebbero aver notato diversi luoghi di Game of Thrones nel nuovissimo trailer della prossima serie. Uno di questi luoghi dovrebbe essere immediatamente riconoscibile da chiunque abbia trascorso un po’ di tempo a guardare Il Trono di Spade.

È la sede del potere a Westeros, forgiata con il fuoco del drago e 1.000 lame nemiche quando i Targaryen salirono al potere. Il sovrano che vi siede emette decreti ed editti, ma deve anche essere consapevole di chi nella sua corte sta complottando per prendere il suo posto.

Come fa notare Ditocorto (Aidan Gillen) in Il Trono di Spade, l’allora attuale Trono di Spade non contiene tutte le spade suggerite dalle leggende, ma, come mostra il trailer di House of Dragon, non è sempre stato così.

Questa versione del Trono di Spade occupa buona parte della sala del trono della Fortezza Rossa e le lame fuse sono presenti in modo molto più evidente.

Alcune lame decorative sono viste quasi liquefatte e drappeggiate lungo le scale che portano al Trono di Spade e, a circa 30 secondi, il trailer mostra la mano di Viserys I che gocciola sangue, che può eludere la natura generalmente pericolosa di sedersi su un trono fatto di spade. Oppure potrebbe essere un riferimento al modo in cui il Trono di Spade è descritto nei libri di George R.R. Martin e al folklore che lo circonda, nel senso che la sedia esige un tributo su re indegni.

Due distinti periodi di tempo

House of The Dragon, alcuni dettagli e curiosità del nuovo trailer

Gli spettatori che prestano molta attenzione – o con una conoscenza esistente dei personaggi principali della serie – riconosceranno che questo ultimo trailer di “House of the Dragon” mostra Rhaenyra Targaryen in due epoche distinte. Milly Alcock interpreta la versione più giovane di Rhaenyra che vediamo in piedi davanti al Trono di Spade, a discutere di strategia politica con sua zia Rhaenys Velaryon e anche a pregare con la giovane Alicent Hightower.

La Rhaenyra più anziana, invece, è interpretata da Emma D’Arcy. Allo stesso modo, la più giovane Alicent è interpretata da Emily Carey e Olivia Cooke interpreta il personaggio in età adulta.

Le due linee temporali saranno contrassegnate dalla coppia di attori che vedremo sullo schermo.

In un’anteprima ad ampio raggio di House of the Dragon pubblicata poco più di un mese prima della sua data di uscita, il creatore Ryan J. Condal come lo show tratterà le sue due linee temporali. Condal ha rivelato che, a differenza degli eventi del libro di George R. R. Martin su cui è basata la serie, la trama di House of the Dragon si svolgerà in ordine cronologico.

Alcock e Carey appariranno nell’episodio pilota della serie e per un certo numero di episodi in seguito. Dopo un salto cronologico in avanti ad un certo punto all’inizio della serie, D’Arcy e Cooke prenderanno le redini dei rispettivi personaggi. Nel frattempo, sembra che i personaggi più vecchi intorno a loro, come King Viserys I Targaryen, saranno interpretati dagli stessi attori per tutta la stagione.

Aemond Targaryen si vede per la prima volta

House of The Dragon, alcuni dettagli e curiosità del nuovo trailer

Mentre molti dei personaggi principali mostrati in questo ultimo trailer di House of Dragon dovrebbero già sembrare familiari a coloro che hanno tenuto traccia dei materiali promozionali pubblicati per la serie finora, un personaggio notevole appare finalmente in carne e ossa per la prima volta . A 2:02 ci sono alcuni scatti veloci di un uomo biondo che sfoggia una benda sull’occhio durante il combattimento. Queste caratteristiche fisiche lo identificano chiaramente come Aemond Targaryen (Ewan Mitchell).

I fan dell’universo Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George R. R. Martin sanno che Aemond è il figlio di Re Viserys I Targaryen e Alicent Hightower.

In particolare, Aemond è il secondo figlio maschio di Viserys. L’esistenza sia di Aemond che di suo fratello maggiore Aegon Targaryen (Tom Glynn-Carney) alla fine complica il fatto che Viserys possa scegliere la loro sorellastra maggiore, Rhaenyra, come suo successore, dividendo i membri della corte reale in campi che supportano entrambe le fazioni. Inoltre, nel materiale originale della serie, la benda sull’occhio di Aemond è una ferita da una lotta contro il figlio di Rhaenyra, Lucerys, una prova fisica delle continue tensioni tra i figli di re Viserys e la famiglia di Rhaenyra. Presumibilmente, quindi, Aemond sarà una spina nel fianco di Rhaenyra nel corso della serie.

Alicent e il pugnale catspaw

House of The Dragon, alcuni dettagli e curiosità del nuovo trailer

Proprio come il Trono di Spade, fa la sua comparsa un altro oggetto intriso di tradizione. I fan più astuti potrebbero aver notato il pugnale nel trailer di House of the Dragon.

Che ci crediate o no, è, in effetti, la stessa lama che Arya (Maise Williams) usa per uccidere il Re della Notte in Il Trono di Spade.

Prima che Arya riceva la lama, questa passa da molte mani ed è determinante nell’organizzazione di molti eventi nella serie originale. Ditocorto consegna questo pugnale d’acciaio di Valyrian a un assassino, che tenta di uccidere Bran Stark (Isaac Hempstead Wright), mentre Tyrion (Peter Dinklage) è destinato a prendersi la colpa. Tuttavia, come è solito fare Il Trono di Spade, il piano non va di conseguenza e, alla fine, finisce con Arya.

Nel trailer di House of the Dragon, questo pugnale d’acciaio di Valyrian senza nome viene subito intravisto mentre viene brandito da Alicent Hightower, che urla con sacrificio mentre si avvicina a Rhaenyra Targaryen. In particolare, tiene la lama con intento omicida.

Secondo i fan, la lama è in possesso di Re Viserys I, il che spiega come Alicent possa accedervi così facilmente. Proprio come Il Trono di Spade, sembra che questo particolare pugnale sarà importante per la trama e sarà presente in un altro punto di svolta nella storia di Westeros.

Il protagonista Matt Smith nei panni del principe Daemon Targaryen ed Emma D’Arcy nei panni della sua rivale reale, la principessa Rhaenyra Targaryen.

Il 17 aprile 2011 è stato il giorno in cui Game of Thrones è stato presentato per la prima volta su HBO e la serie fantasy medievale è diventata la serie più popolare al mondo. La serie è basata su A Song of Ice & Fire, una serie di libri scritta da George R.R. Martin, e quando la serie si è conclusa nel 2019, la HBO ha iniziato a sviluppare più serie prequel, inclusa una incentrata sulla grande guerra civile dei Targaryen nota come la Danza dei Draghi.

House of the Dragon, segue il materiale originale, si concentrerà su Aegon II e la sua sorellastra Rhaenyra mentre combattono per il trono del padre. Questa guerra di successione è uno dei periodi più importanti nella storia di Westeros, poiché ha causato danni irreparabili alla Casa Targaryen.

La spada Blackfyre

House of The Dragon, alcuni dettagli e curiosità del nuovo trailer

Viserys impugna la leggendaria spada Blackfyre. Diverse spade leggendarie sono apparse a Westeros nel corso dei secoli e la maggior parte di esse erano fatte di acciaio di Valyria. Queste spade appartenevano tipicamente a grandi Casate e i Targaryen ne possedevano due. Uno di loro era una spada lunga speciale chiamata Blackfyre.

Questa spada ha un significato speciale per i Targaryen, poiché è la spada che Aegon il Conquistatore brandiva durante la sua conquista. Si dice che ogni re dei Targaryen abbia impugnato questa spada finché non è stata data a un bastardo e l’ha persa.

Blackfyre può essere visto nelle mani di Re Viserys durante il trailer quando si rivolge ai Signori del Continente Occidentale. Poi abbiamo modo di vedere Syrax che è il primo nuovo drago ad essere mostrato.

Syrax sorvola Approdo del Re. Uno dei motivi per cui Il Trono di Spade è diventato così popolare è perché presentava i draghi, e se House of the Dragon rimane fedele al materiale originale, i fan potranno vedere ben oltre una dozzina di nuovi draghi questa volta. Il trailer ha offerto agli spettatori il primo vero assaggio di uno dei nuovi draghi che sorvolano Approdo del Re.

Il nome della drago è Syrax e il suo cavaliere non è altro che la principessa Rhaenyra Targaryen, che è uno dei personaggi principali. Il trailer mostra chiaramente una versione più giovane della principessa che arriva a corte. Syrax è noto per le sue squame gialle e per aver interpretato un ruolo nelle rivolte di Dragonpit.

Un altro dettaglio importante è la collana indossata dalla giovane. Una giovane Rhaeneyra nominata erede. Il trailer ha chiarito che House of the Dragon avrà alcune scene di flashback e la maggior parte di esse si concentrerà senza dubbio su Rhaenyra. Sulla base di quanto mostrato nel trailer, Rhaenyra è infatti chiamata l’erede di Viserys, il che spiega la sua presenza a corte.

Durante la cerimonia della fedeltà, Rhaenyra può essere vista indossare i colori della sua casata, ma indossa anche una collana piuttosto unica e significativa. La collana ha diverse catene e presenta il sigillo Targaryen.

Le altre catene visibili hanno i sigilli di Casa Tully, Martell e Casa Lannister. Questo vuole simboleggiare l’unione dei Sette Regni sotto Rhaenyra.

Il Tavolo di Aegon

House of The Dragon, alcuni dettagli e curiosità del nuovo trailer

Quando Daenerys arrivò a Roccia del Drago, riunì tutti i suoi alleati e tenne un incontro per discutere la strategia, un incontro che ebbe luogo davanti al tavolo dipinto di Aegon. Questo tavolo è stato visto per la prima volta nella seconda stagione di Game of Thrones, quando Stannis governava ancora l’ex roccaforte dei Targaryen.

Aegon Targaryen fece costruire questo tavolo anni prima della sua conquista e lo usò per pianificare la sua invasione. Era incredibilmente dettagliato grazie alle mappe esistenti e perché lui e le sue sorelle hanno esaminato il continente mentre erano sui loro draghi. Il tavolo può essere visto nel trailer in cui Rhaenyra sta probabilmente tenendo un incontro con il suo consiglio di guerra.

Poi abbiamo il ritorno di Harrenhal, per la precisione un incontro tra le mura di Harrenhal. Harrenhal è ancora il più grande castello del Continente Occidentale ed è considerato un luogo maledetto sin dalla conquista di Aegon.

Il castello fu completato mentre Harren il Nero servì come ultimo Re delle Isole e dei Fiumi. Era un tiranno, tuttavia, e molti dei suoi vassalli si rivoltarono contro di lui quando Aegon iniziò a invadere.

Harren si rifiutò di piegarsi in ginocchio e Aegon usò il suo drago per bruciare il castello. Harren e tutta la sua stirpe finì quel giorno. Il trailer mostrava l’interno di un castello in rovina e oscuro che può essere solo Harrenhal. Il castello è di importanza strategica e il principe Daemon Targaryen lo utilizzò come base operativa durante la guerra civile.

Ditocorto era un evidente traditore in attesa e sapeva come giocare da entrambe le parti. È stato lui ad assumere l’uomo che ha cercato di assassinare Bran nella prima stagione di Game of Thrones, e gli ha dato di proposito un pugnale d’acciaio di Valyria per incastrare Tyrion.

Questo pugnale è ora sinonimo di tradimento ed esisteva ben prima dell’attentato alla vita di Bran. Alicent Hightower sposa re Viserys e gli dà dei figli, che lei proclama come i veri eredi del Trono di Spade. Nel trailer, si vede Alicent cercare di pugnalare Rhaenyra con il famigerato pugnale.

Signori inginocchiati davanti al trono di spade originale. Il Trono di Spade è stata la principale fonte di conflitto in Il Trono di Spade, e sarà il motivo per cui Westeros sarà precipitato nella guerra civile in House of the Dragon. I fan hanno intravisto l’iconico trono nel trailer, ma questa volta sembra un po’ diverso.

Il trono fu costruito dopo la conquista di Aegon ed era composto dalle spade dei suoi nemici conquistati. In realtà è stato il suo drago, Balerion, a forgiare il trono con il suo fuoco. Il trailer mostrava i Signori della Casa Stark, Baratheon e Velaryon inginocchiati davanti al trono, che è leggermente più elevato e dal design asimmetrico, ed è circondato da spade che sembrano spine pericolose. Questo è il modo in cui il Trono di Spade è raffigurato nei libri di George R.R. Martin.

 

House of the Dragon sarà presentato in anteprima su HBO il 21 agosto 2022.

 

Alicent Hightower, l’evoluzione dei costumi della regina verde
Alicent Hightower, l’evoluzione dei costumi della regina verde
House of the Dragon episodio 7, la recensione: il fuoco è una prigione
House of the Dragon episodio 7, la recensione: il fuoco è una prigione
House of the Dragon: il trailer dell’episodio 8 e il dietro le quinte del settimo episodio
House of the Dragon: il trailer dell’episodio 8 e il dietro le quinte del settimo episodio
Rhaenyra Targaryen: da Milly Alcock ad Emma D'Arcy
Rhaenyra Targaryen: da Milly Alcock ad Emma D'Arcy
House of the Dragon: il trailer dell'episodio 7 e il dietro le quinte del sesto episodio
House of the Dragon: il trailer dell'episodio 7 e il dietro le quinte del sesto episodio
House of The Dragon episodio 6, la recensione: l'amore è una rovina
House of The Dragon episodio 6, la recensione: l'amore è una rovina
House of the Dragon: il trailer dell'episodio 5 e il dietro le quinte del quarto episodio
House of the Dragon: il trailer dell'episodio 5 e il dietro le quinte del quarto episodio