Cristallo a tempo continuo: creato il primo

cristallo a tempo continuo

La creazione del primo cristallo a tempo continuo rappresenta un passo avanti nelle sostanze quantistiche. I cristalli temporali discreti e continui sono strutturati dalla forma di simmetria traslazionale del tempo che rompono. I cristalli hanno una struttura regolare di atomi diretti in tutte le direzioni. Ciò viene definito simmetria traslazionale rotta, causata dalla modifica di rotazioni o movimenti.

Il professore di Fisica Frank Wilczek ha proposto la sua idea sull’esistenza di particelle che nel loro stato quantistico si muovono. Tale movimento è all’infinito nel tempo, perché non può rilasciare energia nell’ambiente. Insomma, gli atomi di un cristallo temporale si ripetono nel tempo e nello spazio.

Wilczek ha fatto la sua proposta su ciò che viene definito un cristallo a tempo continuo. Altri però hanno
fatto la proposta su una versione modificata chiamata cristalli a tempo discreto. Questi ultimi osservati nel
2016 sembrano avere potenti applicazioni nei giroscopi per telefoni, pc quantistici e satelliti.

Di recente l’osservazione del primo cristallo a tempo continuo ha rivelato una novità importante. Ogni volta
che un cristallo vibra, ma impossibilitato a rilasciare la sua energia nell’ambiente, viene chiamato
“muoversi senza energia”. Se i cristalli temporali discreti possono mantenere il loro stato guidati da
vibrazioni esterne periodiche, allora i cristalli temporali continui possono provare unità continue.

Il dottor Hans Kessler dell’Università di Amburgo e il suo team hanno fatto un esperimento. Si è trattato di
contenere un condensato di Bose-Einstein (BEC) di 50mila atomi di rubidio in un risonatore ottico,
pompandolo con un laser. Il BEC, al di sopra di una certa forza della pompa, ha ottenuto valori casuali di
fase temporale. Ciò in modo indipendente da dove si trovano le onde nel ciclo. Per semplificare, il BEC ha
comprovato la sua capacità di oscillare a un suo ritmo personale, inalterato dalle distorsioni esterne.

 

 

Dalle collisioni celesti nascono diamanti!
Dalle collisioni celesti nascono diamanti!
Una lunga molecola fatta di luce e materia è stata misurata
Una lunga molecola fatta di luce e materia è stata misurata
Atomi “nuotano” in un liquido per la prima volta
Atomi “nuotano” in un liquido per la prima volta
La gravità deforma il tempo: lo dimostra un nuovo orologio atomico
La gravità deforma il tempo: lo dimostra un nuovo orologio atomico
Il gatto di Schrödinger può essere salvato: fisici di Yale prevedono il salto quantico
Il gatto di Schrödinger può essere salvato: fisici di Yale prevedono il salto quantico
Come sono connessi il tempo e lo spazio?
Come sono connessi il tempo e lo spazio?
Può finire il tempo?