La profonda crisi del mercato degli smartphone: in Europa vendite ai livelli del 2013

2 settimane fa

Smartphone

Durante i primi tre mesi del 2022, in Europa sono stati venduti circa 49 milioni di smartphone. Un numero drammatico, che ci riporta indietro ai volumi di vendita registrati nel 2013. Il settore, in quasi dieci anni, non era mai andato così male.

Il calo è di 12 punti percentuali anno su anno, segnalano gli analisti di Counterpoint. Parlare di crisi del settore degli smartphone non è sbagliato, anche se è opportuno sottolineare che questi cali drammatici dei consumi si rilevano ormai in moltissimi altri settori. Non soltanto l’elettronica, ma anche il settore delle automobili è in crisi nera. C’entrano il Covid-19, chiaro, e anche la guerra in Ucraina. Ma non solo.

Il complicato quadro economico generale ha indebolito il potere d’acquisto degli europei. A questo dobbiamo aggiungere un trend di cui abbiamo iniziato a vedere i primi sintomi in tempi non sospetti: i consumatori non vedono più lo smartphone come uno status symbol e la corsa all’ultimo modello è diventata un ricordo del passato. Se poi vogliamo aggiungerci la stagnazione del processo innovativo all’interno dell’industria, con 5G e smartphone pieghevoli che non sono stati sufficienti a riaccendere l’entusiasmo dei consumatori, beh, ecco che la ricetta per il disastro è bella che pronta.

Calano i volumi di vendita, ma la classifica dei vincitori e vinti rimane invariata. Samsung è ancora una volta il primo produttore per smartphone venduti in Europa, segue Apple in seconda posizione e, infine, Xiaomi. Rispettivamente i tre colossi occupano il 35%, 25% e 14% del mercato. A stupire è proprio la performance del produttore cinese, che è passata dal 19 al 14% di market share. Eh sì che il design degli ultimi Xiaomi 12 era chiaramente ispirato ad un gusto europeo. Evidentemente non è bastato.

Di certo c’è che il prossimo trimestre non sembra destinato a dare segnali di miglioramento. Anzi, è vero il contrario: ci si aspetta la batosta dell’abbandono del mercato russo da parte di pressoché ogni produttore occidentale. Milioni di vendite che spariranno nel nulla, aggravando la crisi.

Foto scattate con smartphone vs mirrorless: "presto non ci sarà più differenza", dice un dirigente di Sony
Foto scattate con smartphone vs mirrorless: "presto non ci sarà più differenza", dice un dirigente di Sony
Russia: corsa all'acquisto di smartphone usati, le sanzioni resuscitano il mercato secondario
Russia: corsa all'acquisto di smartphone usati, le sanzioni resuscitano il mercato secondario
Fotocamere da 200 MP: il nuovo standard si fa sempre più vicino
Fotocamere da 200 MP: il nuovo standard si fa sempre più vicino
La crisi dei chip fa sparire 24 milioni di smartphone dal mercato, tutti i numeri del settore
La crisi dei chip fa sparire 24 milioni di smartphone dal mercato, tutti i numeri del settore
Smartphone supportati per almeno 7 anni? Lo propone la Germania
Smartphone supportati per almeno 7 anni? Lo propone la Germania
Smartphone: una falla appena scoperta rivela che il 40 per cento è vulnerabile a intrusioni
Smartphone: una falla appena scoperta rivela che il 40 per cento è vulnerabile a intrusioni
BlackBerry sta per tornare: nuovo smartphone 5G con tastiera fisica
BlackBerry sta per tornare: nuovo smartphone 5G con tastiera fisica