Mediaworld ha sospeso la vendita dei droni della DJI: colpa dei legami dell’azienda con la Russia

11 mesi fa

DJI Mavic Mini in volo

MediaMarkt, l’azienda che possiede la catena MediaWorld, ha sospeso la vendita tutti i droni della DJI. Il brand cinese è accusato di aver fornito diversi droni anche all’esercito russo, che li userebbe soprattutto per scopi di ricognizione a breve distanza.

Diversi video avevano testimoniato l’utilizzo dei droni della DJI anche in Ucraina. DJI ha fornito alla Russia anche la tecnologia DJI Aeroscope, che viene utilizzata per identificare i droni in volo con un raggio di massimo 50Km. Da qui la volontà di prendere ufficialmente le distanze da DJI.

Il Vice Primo Ministro del governo ucraino si era appellato ai dirigenti della DJI, chiedendo che l’azienda sospendesse immediatamente ogni rapporto con l’esercito russo. La richiesta è stata platealmente ignorata.

L’azienda si è giustificata sostenendo che tutti i suoi prodotti vengono progettati per scopi civili. «Non sono risorse militari», si legge in un comunicato di DJI. L’azienda ha anche ribadito che la tecnologia DJI Aeroscope, progettata proprio per facilitare l’identificazione dei droni in volo per scopi di sicurezza, non può essere disattivata.

Mediaworld è una multinazionale e possiede negozi in diversi paesi europei, tra cui Germania e Olanda. I prodotti della DJI sono già spariti dai cataloghi degli e-store della maggior parte dei paesi dove è presente la catena, Italia inclusa.

Amazon ha presentato i suoi nuovi droni per le consegne: i primi test nel 2022
Amazon ha presentato i suoi nuovi droni per le consegne: i primi test nel 2022
MediaWorld e le finte offerte su telefoni e tablet: l'AGCM multa l'azienda per 3,6 milioni di euro
MediaWorld e le finte offerte su telefoni e tablet: l'AGCM multa l'azienda per 3,6 milioni di euro
DJI Mavic 3 Enteprise: i droni progettati per i vigili del fuoco e le forze dell'ordine
DJI Mavic 3 Enteprise: i droni progettati per i vigili del fuoco e le forze dell'ordine
Il Regno Unito vuole creare la prima "autostrada per droni"
Il Regno Unito vuole creare la prima "autostrada per droni"
DJI: il segnale dei droni non è criptato, arriva la conferma
DJI: il segnale dei droni non è criptato, arriva la conferma
DJI ha sospeso la vendita dei suoi droni in Russia e Ucraina
DJI ha sospeso la vendita dei suoi droni in Russia e Ucraina
Droni: manovre illegali a 2.000 metri di altitudine e in prossimità degli aerei di linea, indagato un appassionato
Droni: manovre illegali a 2.000 metri di altitudine e in prossimità degli aerei di linea, indagato un appassionato