The Batman: Matt Reeves racconta le origini del Joker

8 mesi fa

Joker, The Batman

Dopo che qualche giorno fa la Warner Bros. ha rivelato una scena eliminata da The Batman che mostra un incontro tra il cavaliere oscuro e Joker (interpretato da Barry Keoghan), il regista Matt Reeves, durante un’intervista a Variety, ha spiegato qualcosa di più riguardo alla sua versione del pagliaccio del crimine, raccontandone le origini.

Ecco che cosa ha rivelato:

Posso dire che ha un qualcosa do simile al Fantasma dell’Opera. Ha un disturbo congenito che lo porta a ridere continuamente, ed è terribile. La sua faccia non è visibile nel film. Si tratta di un racconto diverso rispetto alle origini del Joker in cui il personaggio cade nella vasca di prodotti chimici, ed è diversa anche rispetto alla versione di Nolan, in cui c’è un alone di mistero attorno alle cicatrici che gli contornano la faccia. L’idea è quella  del  chiedersi cosa accadrebbe ad un ragazzo che soffre di questo disturbo dalla nascita, ed ha addosso questa sorta di maledizione. Ha questo sorriso grottesco e terrificante. Anche da piccolo le persone lo guardavano con terrore, e allora lui si è fatto questa idea di essere frutto di uno scherzo della natura, e da qui nasce il suo atteggiamento nichilista.

Ricordiamo che The Batman è uscito il 3 marzo nelle sale cinematografiche.

 

 

The Flash: rivelato il nuovo logo del film DC
The Flash: rivelato il nuovo logo del film DC
DC: Warner Bros. ha chiuso un accordo con Amazon per la distribuzione di nuovi film e serie animate
DC: Warner Bros. ha chiuso un accordo con Amazon per la distribuzione di nuovi film e serie animate
DC Studios: continueranno a esistere progetti separati dal DCU come Joker e The Batman
DC Studios: continueranno a esistere progetti separati dal DCU come Joker e The Batman
DC Studios: James Gunn rivela che film e videogiochi saranno collegati
DC Studios: James Gunn rivela che film e videogiochi saranno collegati
Batman '89 e Superman '78: dal fumetto al cinema e viceversa
Batman '89 e Superman '78: dal fumetto al cinema e viceversa
The Flash: secondo un addetto ai lavori sarà un film "che varrà tutte le attese"
The Flash: secondo un addetto ai lavori sarà un film "che varrà tutte le attese"
Suicide Squad: James Gunn apre alla Ayer Cut
Suicide Squad: James Gunn apre alla Ayer Cut