RTX 4000: lancio a settembre e consumi stratosferici? Nuovi rumor

Nel corso degli ultimi giorni, alcuni dei leaker più attendibili del settore hanno commentato le NVIDIA RTX 4000, note come Ada Lovelace. Parliamo di dispositivi che come anticipato in diversi casi dovrebbero riuscire a delle performance davvero ottime, come anche dei consumi però da tenere d’occhio.

Iniziamo parlando con le anticipazioni del noto insider Greymon55, sottolineando che tutte le informazioni vanno prese con le pinze, ma che all’effettivo potremmo presto ricevere conferme ufficiali da parte del colosso. Stando all’utente, come potete vedere qui di seguito, i nuovi dispositivi verranno lanciati nel mese di settembre 2022, di conseguenza fra solamente qualche mese.

Parlando invece dei consumi, è intervenuto Kopite7kimi, il quale ha spiegato, sottolineando che si tratta di rumor, che i device potrebbero richiedere 450 W per la RTX 4080, 600 W per la RTX 4080 Ti e 800 W per la RTX 4090, mentre non si parla di ulteriori modelli.

Mentre le performance anticipate nel corso degli scorsi mesi potrebbero essere in linea con questo tipo di cifre, davvero paurose se si guarda il quadro generale, sembra che tutti gli utenti che non vedono l’ora di mettere mano sui prossimi device che verranno rilasciati da NVIDIA dovranno munirsi di alimentatori per i propri computer da non sottovalutare.

 

 

NVIDIA: rivelate le nuove GPU GeForce RTX 40 e il DLSS 3
NVIDIA: rivelate le nuove GPU GeForce RTX 40 e il DLSS 3
NVIDIA 4000: in arrivo le nuove schede video in un evento dedicato
NVIDIA 4000: in arrivo le nuove schede video in un evento dedicato
NVIDIA GeForce RTX 4080 avvistata in un'immagine
NVIDIA GeForce RTX 4080 avvistata in un'immagine
NVIDIA GeForce RTX 4070: presunte specifiche trapelate
NVIDIA GeForce RTX 4070: presunte specifiche trapelate
RTX 4090 il doppio più potenti delle ammiraglie 3090?
RTX 4090 il doppio più potenti delle ammiraglie 3090?
NVIDIA mostra il sistema di sviluppo AI NVIDIA Jetson AGX Orin
NVIDIA mostra il sistema di sviluppo AI NVIDIA Jetson AGX Orin
La GeForce GTX 1630 riesce a raggiungere la 1050 Ti come anticipato
La GeForce GTX 1630 riesce a raggiungere la 1050 Ti come anticipato