Tesla ha dovuto ritirare quasi mezzo milione di auto, fra Model 3 e Model S

307
5 mesi fa

Viste le moltissime funzionalità delle sue vetture, Tesla si trova sempre a dover garantire la massima stabilità dei suoi sistemi, andando a correggere ogni tipo di problema prima che questo possa compromettere la guida dei conducenti, e alcune volte le soluzioni prese sono purtroppo abbastanza drastiche.

È questo il caso di un recente episodio riportato da Barron’s, il quale ha costretto la compagnia di Elon Musk a ritirare tutte le Model 3 rilasciate dal 2017 al 2020, assieme anche a delle Model S, tutto per via di un semplice problema della chiusura dei bagagliai. Si parla di esattamente 356.309 Model 3 e 119.109 Model S, anche se a quanto pare solo l’1% delle Model 3 dovrebbe presentare il difetto preso in considerazione, con la percentuale che arriva invece al 14% per le Model S, arrivando in questo caso a essere abbastanza preoccupante, vista anche la gravità del tutto.

A quanto pare, la chiusura può portare a danneggiare i cavi che collegano una fotocamera, che potrebbe quindi staccarsi da un momento all’altro nei modelli affetti dal problema. Mentre per le Model 3 il tutto riguarda il retro, per quel che concerne le Model S il problema si sposta sul cofano anteriore, e considerando che nel peggiore dei casi questo potrebbe aprirsi durante la guida, il tutto resta estremamente pericoloso, dato che ostruirebbe notevolmente il campo visivo dei guidatori.

Parlando invece della risoluzione dei problemi per i due modelli, a quanto pare aggiustare le Model S dovrebbe essere relativamente facile, visto che sembra sia necessario solamente riposizionare il meccanismo di chiusura per dire addio la problema. Per quel che riguarda le Model 3 invece, pare sia necessario installare un nuovo impianto di cavi, ovviamente senza che sia applicato alcun tipo di costo agli utenti. Staremo a vedere come la compagnia gestirà il tutto, e se riuscirà a sistemare i problemi senza sopportare costi eccessivi, pur garantendo la sicurezza dei guidatori.

 

 

"La guida autonoma di Tesla arriva tra un anno", dice Elon Musk. Ennesima promessa da marinaio?
"La guida autonoma di Tesla arriva tra un anno", dice Elon Musk. Ennesima promessa da marinaio?
Tesla Model S causa tre vittime, le autorità indagano sul Full Self-Driving
Tesla Model S causa tre vittime, le autorità indagano sul Full Self-Driving
Tesla Cybertruck: chiusi i preordini in Europa e in Cina, cosa succede?
Tesla Cybertruck: chiusi i preordini in Europa e in Cina, cosa succede?
Tesla Model 3 trasformata in un carro armato da un utente
Tesla Model 3 trasformata in un carro armato da un utente
Volkswagen vuole sorpassare Tesla con le elettriche entro il 2025
Volkswagen vuole sorpassare Tesla con le elettriche entro il 2025
Tesla potrebbe chiudere temporaneamente gli ordini di alcune vetture
Tesla potrebbe chiudere temporaneamente gli ordini di alcune vetture
"Nel 2030 Tesla produrrà 20 milioni di veicoli all'anno", dice Elon Musk.
"Nel 2030 Tesla produrrà 20 milioni di veicoli all'anno", dice Elon Musk.