GUIDE

Le notizie scientifiche più importanti del 2021

27
3 settimane fa

6 minuti

Come ogni anno è tempo di bilanci e anche noi della redazione scienze di Lega Nerd non vogliamo esimerci, ecco qui in breve le notizie scientifiche che hanno caratterizzato il 2021 appena passato.

La classifica di inizio anno per Lega Nerd è un must imprescindibile e anche per la redazione scienze & tech è tempo di bilanci consci che non ci sarà una top 10 vera e propria, ma una selezione delle notizie più interessanti e importanti che abbiamo scritto in questo anno ormai passato.  Sono tanti gli argomenti, e sotto argomenti, che si intrecciano nel vasto campo della Scienza quindi come sempre in questa particolare classifica troverete notizie di spazio, archeologia, tecnologia, medicina e tanto altro per donarvi un quadro più ampio possibile del 2021.

Il 2021, non è stato così tremendo come il 2020, ma comunque si è difeso bene anche lui: un anno molto particolare davvero con delle innovazioni molto importanti e scoperto altrettanto straordinarie, ma andiamo a scoprirle insieme.

Medicina

Evitando gli studi sul Coronavirus, che avevano monopolizzato il 2020 e che sono andati avanti anche in quest’anno (soprattutto per quanto riguardo l’arrivo dei vaccini e non solo) nel campo della medicina ci sono state diverse scoperte e innovazioni molto interessanti. Iniziamo da quella più “nerd e fumettosa” come la notizia che riguarda il gas esilarante che può aiutare a combattere la depressione. Sì sembra uscito da un fumetto di Batman, ma effettivamente un gruppo di anestetisti dell’Università di Chicago ha analizzato come l’ossido di diazoto (N2O) possa essere effettivamente in grado di alleviare lo stato di depressione di quei pazienti la cui patologia è resistente alle normali terapie. In altre parole, i ricercatori hanno somministrato ai pazienti del gas esilarante per vedere come sarebbe andata.

Un’altra notizia importante riguarda la vista e gli occhi con la straordinaria storia di un uomo che riottiene la vista grazie a delle proteine fotosensibili. Un uomo di 58 anni, cieco da più di trent’anni, per colpa di una malattia neurodegenerativa ereditaria, la retinite pigmentosa, ha riottenuto parzialmente la vista grazie all’optogenetica, la disciplina che combina tecniche ottiche e genetiche per controllare l’attività delle cellule. Grazie a delle proteine che hanno origine nelle alghe, l’uomo ha ricominciato a vedere parzialmente oggetti e cose.

Spazio

Trovare solo tre notizie che riguardano questo meraviglioso mondo vuol dire quanto meno non prendere in considerazione tante innovazioni fatte e scoperte, ma da qualche punto dovevamo partire. Dunque febbraio è il mese di Perseverence, che dopo sei mesi dal lancio atterra in modo perfetto iniziando con il fantastico drone elicottero Ingenuity a fotografare il suolo di Marte.

Senza dubbio il 2021 sarà ricordato per le imprese dei grandi magnati privati Bezzos e Brenson che hanno fatto ricordare quasi la guerra USA e URSS per arrivare sempre più in alto e sempre con un record da infrangere. Tuttavia una notizia che per noi italiani ci deve rendere ancora più orgogliosi della straordinaria carriera di Samantha Cristoforetti è quella riguardante il suo ruolo nella spedizione 68 come comandante della ISS.

In ultimo il lancio perfettamente riuscito di Ariane 5,con a bordo il James Webb Telescope, il 25 dicembre alle ore 13:20 (ora italiana). Il telescopio, il cui sviluppo è durato oltre venticinque anni da parte di oltre mille persone, e che è costato dodici miliardi di euro, scruterà l’universo con una potenza mai vista finora. La sua missione mira a fare luce sulle prime stelle dell’universo e perlustrare il cosmo alla ricerca di tracce di vita.

Storia

Nel mondo dell’archeologia non c’è anno che qualche scoperta faccia strabuzzare gli occhi e nonostante sembri che le sabbie del deserto egiziano non abbiano più nulla da raccontare non c’è annata che puntualmente qualche egittologo ci fa ricordare che invece c’è ancora tanto da scoprire. E’ il caso della dama misteriosa, un’antica mummia egiziana con ancora il feto in grembo, la prima scoperta di questo tipo per di più avvenuta anche in modo molto singolare.

Il mito di Atlantide e di meravigliosi tesori nascosti nei fondali marini è da sempre una delle realtà più affascinanti che archeologi, e non solo, ricercano in tutte le acque del nostro Pianeta. Immaginate che sensazione sia quella di ritrovarsi a faccia a faccia con un’antica spada di un crociato. L’antica arma, di 900 anni fa, è stata trovata in una grotta vicino alla città di Haifa dal subacqueo Shlomi Katzin.

Natura

Purtroppo notizie positive dal mondo della natura è sempre più difficile trovarle ed è per questo che abbiamo deciso di proporvi due storie dalle diverse accezioni. La prima è sì una notizia non propriamente positiva, ma data la sua spettacolarità non potevamo non ricordarla. Un incendio nel Golfo del Messico, in prossimità della piattaforma Ku-Charly (circa 400 metri), ha attirato in l’attenzione in tutto il mondo poiché ha scatenato un effetto visivo davvero particolare, quasi irrealistico a vedersi.

La seconda notizia deve far riflettere ancora di più soprattutto su quanto la natura a volte sia avanti anche se la sottovalutiamo di continuo. Parliamo di formiche e del fatto che i loro tunnel ispireranno i robot scavatori. Le formiche sono tra i migliori ingegneri che abbiamo in natura e…i loro tunnel vengono studiati per ispirare le performance dei robot scavatori del futuro.

Tecnologia

Quest’anno aggiungiamo la categoria tecnologia e in un anno particolarmente vivo da parte del mondo hardware e software ricordarlo con due eventi non è facile. Partiamo dalla fine e dalla decisione della Svizzera con l’ok alla capsula per il suicidio assistito ‘Sarco’. Potrà venire utilizzata dai pazienti che intendono sottoporsi, volontariamente, ad eutanasia – ricevendo una morte indolore e dignitosa. La capsula Sarco viene prodotta dalla Exit, un’organizzazione non profit con sede in Australia.

La seconda notizia riguarda il black-out più lungo della storia di facebook (instagram, whatsapp, messenger) che ha comportato diverse problematiche, anche finanziarie a Zuckenberg & Co. In questo pezzo di Antonio Moro si spiega cosa è successo e perché è successo. Tutti saprete (più o meno) come funzionano i DNS: si scrive un indirizzo comprensibile all’uomo (Facebook punto com) e il vostro server DNS lo “risolve”, indicando al vostro dispositivo a quale indirizzo IP collegarsi (192.168.0.1, etc). Se saltano i DNS, salta internet e così è successo.

I nostri speciali su scienza e tecnologia

Come di consueto vi riproponiamo alcuni nostri speciali riguardanti il mondo della scienza e delle tecnologia, degli approfondimenti molto specifici su vari argomenti realizzati dai nostri editor e redattori.

 

Le 16 migliori serie TV divertenti su Netflix
Le 16 migliori serie TV divertenti su Netflix
16 serie TV su epidemie da virus da guardare
16 serie TV su epidemie da virus da guardare
I 20 film più attesi del 2020
I 20 film più attesi del 2020
I migliori Giochi da Tavolo del 2019
I migliori Giochi da Tavolo del 2019
Top 10 Scienze e Nuove Scoperte 2019
Top 10 Scienze e Nuove Scoperte 2019
Top 10 Serie TV 2018
Top 10 Serie TV 2018
Top 10 Giochi da Tavolo 2018
Top 10 Giochi da Tavolo 2018