App Store: i cambiamenti dovranno avvenire entro il 9 dicembre

7 mesi fa

app store

Apple è stata da poco costrettaa dover applicare alcuni cambiamenti al suo App Store, che dovranno essere in vigore entro la giornata del 9 dicembre 2021, come confermato ufficialmente. Tuttavia, la compagnia aveva chiesto un rinvio al fine di avere più tempo per poter applicare il tutto correttamente, anche se il giudice Yvonne Gonzalez Rogers ha apertamente bocciato il tutto, e sarà quindi necessario avere modo di effettuare le dovute modifiche il prima possibile per non incorrere in problemi o sanzioni ulteriori a quanto già emesso.

In origine, il tempo massimo per l’applicazione del tutto era stato confermato a 90 giorni, che all’effettivo finiranno fra solamente meno di un mese, considerando che il rinvio richiesto da Apple è stato ufficialmente bocciato. Per quel che riguarda gli effettivi cambiamenti, va specificato che abbiamo a che fare con il tanto chiacchierato permesso degli sviluppatori di terze parti di avere maggiore spazio con le proprie app presenti nel negozio virtuale.

Entro il 9 dicembre infatti, Apple dovrà permettere a chiunque, senza alcun requisito minimo, di inserire link nelle proprie applicazioni che permettano ai clienti di pagare valute all’infuori del circuito di Apple, permettendo quindi agli sviluppatori di non dover pagare delle commissioni al colosso di Cupertino. In futuro, almeno stando alle attuali decisioni del tribunale, l’azienda non potrà proibire agli sviluppatori la possibilità di includere link e bottoni esterni, o qualunque call to action che porti a meccanismi di acquisto (laddove ovviamente lecita).

Staremo a vedere se il colosso riuscirà ad applicare tutti i cambiamenti in tempo per la deadline fissata, lasciando quindi maggiore spazio agli sviluppatori già entro la fine del 2021. Abbiamo parlato in maniera approfondita della decisione del tribunale nell’articolo a cui potete accedere qui.

 

 

App Store: Apple sta rimuovendo app che non vengono aggiornate da tempo
App Store: Apple sta rimuovendo app che non vengono aggiornate da tempo
L'App Store costa un'altra multa da 5 milioni di euro ad Apple
L'App Store costa un'altra multa da 5 milioni di euro ad Apple
Apple App Store: arrivano le applicazioni non in elenco
Apple App Store: arrivano le applicazioni non in elenco
App Store: gli utenti possono ora recensire le app stock di Apple
App Store: gli utenti possono ora recensire le app stock di Apple
App Store: grosse modifiche da Apple, si potrà pagare fuori dal negozio
App Store: grosse modifiche da Apple, si potrà pagare fuori dal negozio
App Store: promosse per errore delle app truffa
App Store: promosse per errore delle app truffa
Windows 8.1 e Surface Pro
Windows 8.1 e Surface Pro