Samsung: parte la produzione di massa delle DRAM DDR5 da 14 nm

2 settimane fa

Samsung DDR5

Samsung ha per fortuna i piedi in molte scarpe, visto che riesce con i suoi prodotti a regalare al mercato diverse importanti innovazioni per quel che riguarda molteplici ambiti, all’infuori della più classica telefonia per cui spesso è nota. La compagnia ha recentemente fornito delle novità in merito alla produzione delle DRAM utilizzando lo standard più piccolo del mercato, proprio 14 nanometri, grazie alla tecnologia EUV. Dopo l’inizio dell’utilizzo di questa a marzo dello scorso anno, la compagnia ha migliorato il tutto portando a 5 il numero di layer, e realizzando la soluzione DDR5 più avanzata.

Come confermato da parte del colosso, la fase di produzione di massa è all’effettivo iniziata, e possiamo quindi aspettarci una commercializzazione standard dei nuovi prodotti nel giro di non molto tempo.

Trovate qui di seguito le parole di Jooyoung Lee, Senior Vice President e Head of DRAM Product & Technology di Samsung Electronics, riportate su Videocardz:

Abbiamo guidato il mercato delle DRAM per circa 3 decadi, come pioneri di tecnologie chiave innovative. Oggi, Samsung sta avviando un altro traguardo tecnologico con EUV multi-layer che hanno permesso l’estrema miniaturizzazione a 14 nm, un passo non possibile senza il processo conventional argon fluoride (ArF). Basandoci su questo processo, continueremo a fornire le soluzioni di memoria più differenziate risolvendo al meglio la necessità di performance migliori e la capacità di dati del mondo del 5G, dell’IA e del metaverso.

Grazie alla tecnologia EUV, che permette il miglioramento delle performance in molto meno spazio, la compagnia ha di conseguenza avuto modo di ridurre le dimensioni fino a questo punto, ed è possibile che in futuro possa addirittura ottenere anche risultati migliori per questo specifico ambito. Staremo a vedere quali saranno le novità fornite da Samsung in merito alla questione nel corso dei prossimi mesi.

 

 

RAM DDR5: MSI prevede aumenti di prezzo elevati
RAM DDR5: MSI prevede aumenti di prezzo elevati
Samsung svela un nuovo SSD 980 Pro dedicato a PlayStation 5
Samsung svela un nuovo SSD 980 Pro dedicato a PlayStation 5
Exynos 2200: il SoC porterà il Ray Tracing su mobile?
Exynos 2200: il SoC porterà il Ray Tracing su mobile?
Samsung: il nuovo monitor ha una webcam pop-up che funziona con Windows Hello
Samsung: il nuovo monitor ha una webcam pop-up che funziona con Windows Hello
Samsung mostra un display che si gonfia in 3D
Samsung mostra un display che si gonfia in 3D
Samsung Galaxy Watch 4: disponibile la feature del walkie-talkie
Samsung Galaxy Watch 4: disponibile la feature del walkie-talkie
Galaxy Z Fold 3: caricare la batteria richiederà 84 minuti ed è uno dei tempi più alti per un top di gamma
Galaxy Z Fold 3: caricare la batteria richiederà 84 minuti ed è uno dei tempi più alti per un top di gamma