No Time To Die: il dietro le quinte delle riprese a Matera e un video sulla DB5

Il giramondo James Bond ha visitato ogni sorta di città, in giro per il pianeta, passando più volte per l’Italia. Roma, ad esempio, e più volte Venezia: in No Time To Die, invece, lo vediamo in azione tra le antiche strade di Matera, in Basilicata, a bordo della mitica Aston Martin DB5. In due speciali video di backstage ufficiali scopriamo come sono state realizzate, non senza difficoltà logistiche, le scene nella città. In più, un simpatico video di uno stunt con la DB5 a Piazza della Repubblica, Roma.

Nel film diretto da Cary Joji Fukunaga ora nei cinema, Bond si gode una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo. Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto. La missione per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori si rivela essere più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova e pericolosa tecnologia.

Leggi anche:

James Bond: i produttori ancora non hanno pianificato il nuovo film
James Bond: i produttori ancora non hanno pianificato il nuovo film
James Bond: su Prime Video tutti i film della saga
James Bond: su Prime Video tutti i film della saga
James Bond: Henry Cavill era il candidato principale in alternativa a Daniel Craig
James Bond: Henry Cavill era il candidato principale in alternativa a Daniel Craig
James Bond: Taron Egerton non si sente all'altezza per il ruolo
James Bond: Taron Egerton non si sente all'altezza per il ruolo
James Bond: la produttrice dichiara che i casting non sono iniziati
James Bond: la produttrice dichiara che i casting non sono iniziati
James Bond: Aaron Taylor-Johnson avrebbe incontrato i produttori per un provino
James Bond: Aaron Taylor-Johnson avrebbe incontrato i produttori per un provino
James Bond - Ana De Armas dichiara: "Non c'è bisogno di una versione femminile"
James Bond - Ana De Armas dichiara: "Non c'è bisogno di una versione femminile"