Anche Apple si è appellata alla sentenza nella causa contro Epic Games

4 mesi fa

Epic Games Apple

In seguito alla prima sentenza emersa per la causa che ha visto scontrarsi i colossi Epic Games ed Apple, la compagnia specializzata nel mondo dei videogiochi si è trovata subito a rifiutare quanto dichiarato dal tribunale, e anche se sembrava che Apple non fosse dello stesso avviso, recentemente è stato firmato ufficialmente un reclamo. Anche se non c’è stato un vero vincitore, c’è da dire che il colosso di Cupertino era riuscita a scamparla al meglio fra le due, anche se è stata costretta a non bloccare gli sviluppatori nel permettere pagamenti fuori dal suo App Store.

Come riportato sulle pagine di The Verge, la causa dell’appello è stata proprio questa, visto che la compagnia non sembra intenzionata ad applicare le nuove regole per il suo negozio digitale. Stando a quanto dichiarato da Apple infatti, il nuovo regolamento risulta non necessario, dato che la compagnia aveva già confermato di aver rimosso le linee guide che proibivano agli sviluppatori di comunicare coni clienti.

Staremo a vedere come la situazione si evolverà nel corso dei prossimi mesi, visto che siamo ancora in attesa di scoprire in che modo la situazione procederà a livello legale, come anche quali saranno le prossime decisioni prese dal tribunale in merito alla causa fra le due enormi compagnie. C’è tuttavia da considerare che il tutto potrebbe portare a ulteriori sconfitte su entrambi i fronti, in base alle analisi che verranno effettuate.

Per il momento, Epic Games ha pagato un totale di 6 milioni di dollari ad Apple in seguito all’emissione della sentenza, come confermato ufficialmente, ne parliamo in questo articolo. Abbiamo approfondito i dettagli fra vincitori e vinti in un nostro approfondimento dedicato alla questione, il quale può essere letto semplicemente accedendo al seguente link.

 

 

PUBG: Battlegrounds, il creatore ha fatto causa a Garena citando anche Apple e Google
PUBG: Battlegrounds, il creatore ha fatto causa a Garena citando anche Apple e Google
Apple pagherà 30 milioni di dollari i dipendenti per non aver retribuito il tempo di perquisizione
Apple pagherà 30 milioni di dollari i dipendenti per non aver retribuito il tempo di perquisizione
Apple Watch Series 7 salva la vita a tre persone nel nuovo spot di Apple
Apple Watch Series 7 salva la vita a tre persone nel nuovo spot di Apple
Apple starebbe offrendo bonus fino a 180.000$ ad alcuni dipendenti per non passare a Meta
Apple starebbe offrendo bonus fino a 180.000$ ad alcuni dipendenti per non passare a Meta
Apple: parte un'indagine sul tracciamento delle app
Apple: parte un'indagine sul tracciamento delle app
Epic Games acquisisce Harmonix, lo sviluppatore di Band Hero
Epic Games acquisisce Harmonix, lo sviluppatore di Band Hero
Apple dà il via a un programma di insegnamento per la programmazione dalle elementari
Apple dà il via a un programma di insegnamento per la programmazione dalle elementari