Romics 2021: cosa vedere

27
3 settimane fa

4 minuti

La ripartenza post Covid-19 si vede anche dalle fiere di settore: mentre ci avviciniamo al fresco dell’autunno, come ogni anno (ma come non succedeva ormai da un paio d’anni a questa parte) torna il Romics nella sua edizione autunnale e lo fa in grande stile, rispettando ovviamente ogni restrizione dovuta alla situazione sanitaria mondiale.

Se quindi siete tra i fortunati che visiteranno il festival nei prossimi giorni, allora scoprite insieme a noi cosa potrete vedere nei padiglioni dedicati al Romics 2021.

Purtroppo la presenza dei cosplayer – almeno per la giornata di giovedì – è stata molto contenuta, ma probabilmente nei prossimi giorni ci saranno più cosplayer sparsi per il festival, ovviamente rispettando distanze e norme anti Covid-19.

Prima di partire, vi diciamo subito che il festival si dispone in quattro padiglioni distinti, ognuno con una sua categoria (nonostante non ci siano restrizioni evidenti visto che alcuni stand vendono tranquillamente più categorie di prodotto). Detto questo, partiamo subito alla scoperta, almeno virtuale, di Romics 2021.

Proseguendo nell’articolo potrete trovare le nostre impressioni sul festival e sulle varie zone, vi lasciamo anche il link relativo alla planimetria dell’evento, così da permettervi di conoscere ogni singolo stand presente a Romics 2021.

Padiglione 9: Card Games e Board Games

Dentro questo grande capanno spicca subito lo stand di Dal Tenda: come per il Play di Modena, il rivenditore ha costruito uno stand ricco di prodotti scontati, da esplorare completamente con classico serpentone.

Altri stand più piccoli poi si stagliano per tutto il padiglione, alcuni dedicati alla vendita di carte singole, altri invece pensati per la vendita di giochi da tavolo e qualcuno per i videogiochi vintage e da collezione.

L’ingresso però è conquistato dallo stand di Federic.it, che per l’occasione ha portato anche i box delle carte collezionabili della Lore di Dario Moccia.

Padiglione 9: Card Games e Board Games

Padiglione 8: Videogames

Nel padiglione Games stavolta regna incontrastato il brand Mkers, che presenta il suo marchio su molteplici zone della sezione portando vari contenuti di qualità. Spicca soprattutto quello legato a Mercedes, che vede un simulatore di guida affiancato ad una Classe A brandizzata. Presenti anche gli stand istituzionali delle squadre esportive di Lazio e Roma, che insieme ad una zona Arcade e una serie di postazioni gaming concludono i contenuti legati al videogioco.

Nella giornata di giovedì il padiglione 8 ha inoltre ospitato la premiazione del contest “Roma, Raccontala!”, oltre che un talk moderato da Fjona Cakalli con ospiti Fabiana Dadone, Ministro per le politiche giovanili, Emilio Cozzi, giornalista, Agostino Santoni, Vice Presidente Cisco Sud Europa e Adriana Versino, Consigliere Delegato di Fondazione Vodafone Italia.

Nei prossimi giorni si alterneranno sul palco ospiti di vario genere, da Mario de Lillo, famoso per il suo “Arte Povera”, al rapper romano Gemello fino a vari YouTuber come Kekkobomba, Tuberanza, Marcy e il noto tiktoker Faccestamagia.

Padiglione 8: Videogames

Padiglione 7: Comics

Quello che un po’ raffigura invece la classica Romics è la zona del Padiglione 7, dedicata alla vendita dei fumetti. Nonostante quest’anno manchi Panini, Supergulp occupa il classico spazio del noto distributore con una valanga di manga di vario genere, tra novità e arretrati di serie note.

Altri stand di rivenditori di fumetti sono presenti, e nonostante siano di meno del solito, riescono comunque ad offrire un eterogeneo gruppo di materiali da acquistare.

Padiglione 7: Comics

 

Padiglione 5: Gadget

Relegato nel fondo del festival, questo padiglione raccoglie particolari stand dedicati alla vendita di gadget di vario genere.

Forse proprio per il fatto di racchiudere una categoria ampia di prodotti, in questa zona troverete tante cose interessanti: da statue da collezione fino a collezioni di Banpresto e Bandai da poter completare delle migliori serie manga.

Padiglione 5: Gadget

 

Romics: la fiera del fumetto di Roma ritornerà nel 2021
Romics: la fiera del fumetto di Roma ritornerà nel 2021
Romics 2020: l'edizione primaverile è stata ufficialmente annullata
Romics 2020: l'edizione primaverile è stata ufficialmente annullata
Il Trono del Re: gli eventi spostati a causa dell'emergenza coronavirus
Il Trono del Re: gli eventi spostati a causa dell'emergenza coronavirus
Romics XIX Cosplay Photo Report
Romics XIX Cosplay Photo Report
I Cosplayer di Romics 2014
I Cosplayer di Romics 2014
Tre grandi appuntamenti nello stesso weekend con 501st Italica Garrison il 5 e 6 aprile 2014
Tre grandi appuntamenti nello stesso weekend con 501st Italica Garrison il 5 e 6 aprile 2014
Nintendo sarà presente al Romics 2010
Nintendo sarà presente al Romics 2010