BlueStacks X è il primo servizio di cloud gaming dedicato ai giochi mobile

3 settimane fa

BlueStacks X

Come confermato ufficialmente, BlueStacks X è in arrivo su Windows 10, Windows 11, Mac, iOS, Android, Chromebook, Raspberry Pi. Parliamo di un servizio che ha un occhio di riguardo per i giochi mobile, come suggerisce il nome vista la popolarità di BlueStacks, ma che si presenta con obiettivi questa volta completamente diversi. La beta, già utilizzabile dagli utenti, permette per la prima volta di streamare i titoli mobile su ognuno dei dispositivi elencati, giocando a questi anche se il sistema non è in grado di reggerli, e davvero in pochi passaggi.

Grazie al cloud ibrido, realizzato assieme a now.gg, l’applicazione permette di scaricare parte del lavoro di rendering sui dispositivi che fanno girare i titoli, e questo riduce di conseguenza i costi del servizio e la necessità di una connessione performante. Almeno per il momento infatti, BlueStacks X è completamente gratuito, e questo girerà addirittura anche su browser, senza che sia necessario installare alcun tipo di programma. Trovate di seguito la dichiarazione di Rosen Sharma, CEO di BlueStacks:

BlueStacks App Player ha recentemente superato 1 miliardo di download. BlueStacks X è un passo successivo naturale per noi. Il cloud ibrido è una grande svolta tecnologica che rende economicamente fattibile il lancio del servizio.

Siamo un partner di fiducia per i migliori sviluppatori di giochi per dispositivi mobili. C’è molto entusiasmo tra loro per BlueStacks X e alcune delle altre innovazioni che abbiamo come la profonda integrazione di Discord.

La beta permette sin da subito di accedere a oltre 200 giochi, con nuovi titoli che verranno aggiunti ogni settimana. Il client può essere scaricato su Windows, parliamo del classico software di BlueStacks, e presto anche la versione browser verrà resa disponibile, nonché accessibile semplicemente attraverso il seguente link.

 

 

Xbox Cloud Gaming: aggiunta compatibilità con PC e dispositivi Apple
Xbox Cloud Gaming: aggiunta compatibilità con PC e dispositivi Apple
Amazon Luna: disponibile la prova gratuita in USA, senza invito
Amazon Luna: disponibile la prova gratuita in USA, senza invito
Google Stadia denunciata per pubblicità ingannevole
Google Stadia denunciata per pubblicità ingannevole
Google Stadia, quest'anno 100 nuovi giochi in catalogo
Google Stadia, quest'anno 100 nuovi giochi in catalogo
GeForce Now arriva su Chrome per Windows e Mac
GeForce Now arriva su Chrome per Windows e Mac
Google Stadia chiude lo studio di sviluppo interno: in futuro solo titoli terze parti
Google Stadia chiude lo studio di sviluppo interno: in futuro solo titoli terze parti
Project xCloud arriverà su Windows 10 nel 2020 con un catalogo di oltre 50 titoli
Project xCloud arriverà su Windows 10 nel 2020 con un catalogo di oltre 50 titoli