Android: in arrivo importanti novità per l’accessibilità

1 anno fa

android 12

Le novità di Android in sviluppo grazie a Google non sono poche, e questa volta parliamo di miglioramenti per l’accessibilità davvero spettacolari, avevamo già avuto modo di approfondire i dettagli all’interno di un nostro approfondimento dedicato alla questione, a cui potete accedere semplicemente attraverso questo link. Nello specifico, parliamo della possibilità di controllare i dispositivi totalmente – o in parte – semplicemente con le espressioni facciali, permettendo a questi di riconoscere le operazioni da svolgere in pochi passi. Fra le novità per il sistema operativo non mancano anche dei miglioramenti all’assistente di Google e non solo.

Parlando della possibilità di controllare i telefoni con le espressioni facciali, come riportato sulle pagine di The Verge troviamo due differenti metodi. Nel primo caso, si parla di sfruttare la camera per aprire ad esempio la bocca o alzare le sopracciglia al fine di attivare un determinato comando in automatico, il quale può comodamente essere impostato per ogni singola espressione compatibile al fine di personalizzare l’esperienza.

Si parla poi di Project Activate, un’app standalone pensata nello specifico per aiutare le persone nella comunicazione, che permette in questo caso di usare le espressioni facciali al fine di riprodurre un audio o inviare un messaggio, senza che sia necessario toccare i telefoni. Non mancano dettagli su Lookout, applicazione utile per ipovedenti e ciechi, che permette di scrivere con più facilità, e che dovrebbe essere in grado di riconoscere le lingue basate sul latino, fra cui l’italiano ovviamente.

Anche Gboard verrà migliorata molto, visto che a partire da Android 11 permetterà di usare l’IA per concludere le frasi, suggerirà l’invio di screenshot appena scattati quando si entra in una chat, e migliorerà la funzione del copia incolla. Fra le ultime novità troviamo la feature che ricorda agli utenti di non guardare il telefono quando si cammina, fino a ora disponibile solo per i Pixel, e questa volta in arrivo su tutti i device. Non abbiamo per il momento dati più precisi relativi al debutto delle novità, anche se si parla di quest’autunno, e non è chiaro se arriveranno solo su Android 12.

 

 

Android 13 permetterà di verificare lo stato di salute della batteria
Android 13 permetterà di verificare lo stato di salute della batteria
Google permette agli sviluppatori di tornare ad Android 12 sui Pixel 6
Google permette agli sviluppatori di tornare ad Android 12 sui Pixel 6
Android 12 è in esecuzione sul 13,3% dei dispositivi
Android 12 è in esecuzione sul 13,3% dei dispositivi
Lenovo Tab P12 Pro si aggiorna con la nuova beta di Android 13
Lenovo Tab P12 Pro si aggiorna con la nuova beta di Android 13
Delle app Android per il monitoraggio dei bambini hanno tracciato anche i genitori
Delle app Android per il monitoraggio dei bambini hanno tracciato anche i genitori
Windows 11: le app Android arriveranno anche in Italia entro il 2022
Windows 11: le app Android arriveranno anche in Italia entro il 2022
Passa ad Android: l'applicazione arriva ufficialmente su iOS
Passa ad Android: l'applicazione arriva ufficialmente su iOS